Offese su Facebook, Biancardi ritira la querela verso gli esponenti grillini

Nella mattinata di oggi, la decisione del presidente, dinanzi al gup,  di “perdonare” gli avversari politici

Il presidente della Provincia e sindaco di Avella, Domenico Biancardi, ha ritirato la querela nei confronti di alcuni esponenti del Movimento 5 Stelle del suo paese per diffamazione a mezzo Facebook.

la decisione di ritirare la querela 

Nella mattinata di oggi, la decisione del presidente, dinanzi al gup,  di “perdonare” gli avversari politici che, tramite il noto social network, avevano rivolto pesanti ingiurie nei confronti del sindaco dopo che, in un Consiglio comunale, non era stato inserito fra i punti da trattare il “Baratto Amministativo”, proposto proprio dal Movimento 5 Stelle. Biancardi aveva conferito mandato all’avvocato, Antonio Falconieri, di sporgere querela; poi ritirata questa mattina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La studentessa scomparsa è stata ritrovata

  • Colta da un malore durante un compleanno, muore 18enne

  • Fine dei disagi, riapre il viadotto di Parolise

  • Concorso straordinario scuola secondaria, assunzioni entro settembre

  • Studentessa irpina scomparsa, aiutateci a trovarla

  • Ladri in azione, messi in fuga dal proprietario

Torna su
AvellinoToday è in caricamento