Aree edificabili, i consiglieri di minoranza presentano la mozione

Depositata una mozione per la rideterminazione dei valori attributi con gli atti di programmazione

Sulla questione relativa alle aree edificabili discussa in commissione, nella giornata di ieri, i gruppi di minoranza hanno provveduto a depositare una mozione per la rideterminazione dei valori attributi con gli atti di programmazione. Ecco quanto contenuto nella suddetta:

PREMESSO

- che le aliquote IMU per le aree edificabili sono calcolate in funzione del valore delle stesse come definite dagli atti di programmazione approvati con Delibera del Consiglio Comunale;

- che l'accertamento dell'imposta, operato dagli uffici competenti e dalla società gestore del servizio sulla scorta del valore indicato negli API, è stato spesso oggetto di ricorsi da parte dei proprietari che si sono conclusi con sentenze delle Commissioni Tributarie che hanno visto la soccombenza del Comune di Avellino in ordine al valore dell’immobile con la consente rideterminazione dello stesso;

- che oltre alla rideterminazione del valore la soccombenza ha comportato ulteriori oneri per l'amministrazione anche in tema di spese di giudizio;

- che i valori delle aree edificabili definiti negli atti di programmazione possono considerarsi anacronistici in quanto riferiti a processi di espansione edilizia che non hanno trovato attuazione sia per la crisi economica nazionale che per riduzione anagrafica della popolazione cittadina;

- che al fine di adeguare gli atti amministrativi urbanistici alle condizioni socio-economiche attuali è necessario procedere alla modifica dei valori delle aree edificabili di cui agli atti di programmazione approvati predefinendo criteri oggettivi di attribuzione dei valori in funzione della localizzazione, degli indici edilizi, delle destinazione e delle modalità attuative definite dal PUC oltre quanto derivato dalle decisioni giuridico-tributarie intervenute;

DELIBERA

- di impegnare il Sindaco e l’Amministrazione per la modifica degli atti di programmazione relativamente alla determinazione della base imponibile dei valori delle aree edificabili secondo oggettivi criteri di localizzazione, destinazione urbanistica e decisioni giuridiche intervenute.

- di impegnare le Commissione Urbanistica e Finanze per la definizione dei valori dei suoli edificabili secondo i precitati criteri con il supporto del Settore Pianificazione e uso del Territorio ed il Settore Finanziario;

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

- impegnare il Sindaco l’Amministrazione alla successiva approvazione della modifica degli Atti di Programmazione contenenti i nuovi valori delle aree edificabili così come approvati dalle Commissioni di cui sopra 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pericolosità ibuprofene e utilità vitamina C, la Farmacia Capozzi fa chiarezza

  • Non usare mascherina con valvola, potrebbe diffondere il contagio: l'avviso ai cittadini

  • Coronavirus, come fare la spesa per evitare contagi: le regole da seguire

  • Coronavirus, "Attenzione al fumo di sigaretta": l'allarme del Ministero della Salute

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa aggiornata, Comune per Comune, al 26 marzo 2020

  • La 3DRap di Mercogliano trasformerà maschere da sub in ventilatori

Torna su
AvellinoToday è in caricamento