Cipriano esprime la massima solidarietà al comandante Arvonio

Il candidato sindaco della coalizione di Centrosinistra si esprime per le liste “Mai più”, “Avellino più”, “Partito Democratico” e “Laboratorio Avellino”

«Esprimo la mia più totale solidarietà al Comandante della Polizia Municipale, Colonnello Michele Arvonio. È inaccettabile che nella nostra città accadano fatti di questa gravità.
Minacciare le Istituzioni equivale a minacciare l’intera comunità». Lo dichiara Luca Cipriano, candidato sindaco della coalizione di Centrosinistra che vede insieme le liste “Mai più”, “Avellino più”, “Partito Democratico” e “Laboratorio Avellino”. «A nome di tutta la coalizione ci schieriamo dalla parte del colonnello Arvonio. La legalità e la lotta quotidiana alla delinquenza e al malaffare sono il principio cardine del nostro agire e del vivere civile di ogni comunità – prosegue Cipriano – A lui va il nostro invito ad andare avanti, a proseguire nella sua azione di contrasto alla criminalità, anche se siamo
consapevoli che la sua fermezza e il suo rigore non si faranno mai piegare da una vile minaccia anonima».
«I valori della nostra comunità – conclude Luca Cipriano – non possono essere infangati dal gesto di un singolo delinquente. Avellino è fatta da persone per bene. Noi siamo e saremo sempre dalla parte degli avellinesi onesti, che sono la stragrande maggioranza, e difenderemo sempre i loro diritti contro chi utilizza i mezzi della prevaricazione e dell’intimidazione nel tentativo di ottenere quanto non gli spetta».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 55enne di Mercogliano asintomatica aveva avuto contatti con alcuni commercianti

  • Miracolo a Solofra: i medici dell'Ospedale Landolfi salvano giovane madre

  • De Luca contro il Governo: "Decisioni irresponsabili, dopo otto secoli ha ridato vita agli esercizi spirituali"

  • Nuovo Clan Partenio, ecco chi sono i tre nuovi indagati

  • Coronavirus a Mercogliano, D'Alessio descrive il nuovo caso di positività

  • Gli infermieri del Moscati hanno paura: "Dichiariamo lo stato di agitazione"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento