Pensione agli ex Isochimica, Pallini (M5S): "Grazie al Presidente della Commissione finanze, al Presidente della Camera e agli ex operai"

"Questo emendamento segna un risultato storico per la città di Avellino"

Maria Pallini, deputata Movimento 5 Stelle, ha presentato l’emendamento al Decreto Crescita che consentirà di accedere al pensionamento anticipato ai circa 40 lavoratori dell’ex Isochimica. Ecco le dichiarazioni di Maria Pallini:

"Questo emendamento segna un risultato storico per la città di Avellino. Un passaggio che prevede l’inabilità del 100% per chi ha lavorato a costante contatto con l’amianto contraendo gravi patologie correlate. Il lavoro portato avanti con i lavoratori mi ha permesso, prima nella Legge di Bilancio, con una risoluzione a mia prima firma, poi con questo emendamento, di raggiungere questo traguardo. Non dobbiamo dimenticare che, negli anni 80, ci sono stati dei lavori che hanno scoibentato con le loro mani nude le carrozze delle Ferrovie dello Stato Italiano. Ringrazio il Mef, in funzionari del Ministero del Lavoro.  Tempistiche? Le Circolari Ines sono state tutte applicate. Il sistema contributivo del nostro Paese prevede il raggiungimento di almeno 30 anni di servizio, e 5 di scomputo, applicando l’1.5%. l 28 giugno verrà approvato il Decreto Crescita in Senato. Occorreranno circa due mesi per ottenere i decreti attuativi, ma non ci sarà una finestra aperta per la presentazione della richiesta di prepensionamento per le malattie riconosciute dalla Legge di Bilancio del 2016". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Avellino è in lutto: Tina si è spenta dopo una lunga malattia

  • Tragedia alla clinica Malzoni: bimbo nato morto, aperta un'inchiesta

  • Azienda cerca vari profili per opportunità di lavoro

  • Nasce Geck'o Cookie Bar, una nuova golosa realtà in centro città

  • Bimbo nato morto alla clinica Malzoni, effettuata l'autopsia

  • Morte Fulvio Moschiano, dalle telecamere di sorveglianza la spiegazione del dramma

Torna su
AvellinoToday è in caricamento