Fondi per il Gesualdo finiscono all'Avellino Summer Fest: è polemica in aula

Storno a Bilancio: l’Avellino Summe Fest è passato, ma fa ancora discutere

L’Avellino Summe Fest è passato, ma fa ancora discutere. A finire nel mirino dei consiglieri di minoranza (Preziosi e Giordano su tutti) è lo storno di bilancio, presentata dall’assessore al Bilancio Cuzzola, di 30mila euro inizialmente destinati a lavori ordinari per il Gesualdo, ma finiti poi all’organizzazione degli eventi estivi. Duro il commento di Nicola Giorrdano che ha richiamato l’aula tutta ad una presa di posizione responsabile: “Per il Gesualdo abbiamo 75mila euro di lavori da fare, urgenti e indifferibili, ma una parte li stiamo togliendo. Non possiamo pensare che la Regione ci finanzi sempre e comunque. La manifestazione estiva è stata importante, ma è durata troppo. Chiedo all’aula di votare con responsabilità, non si può appoggiare sempre e comunque la maggioranza. Così stiamo impoverendo il patrimonio comunale. Sperperiamo soldi della manutenzione per fare le feste. Questo non va bene, dobbiamo difendere i cittadini, non solo fare feste”. nonostante le parole accorate del consigliere la variazione è stata approvata con 19 favorevoli, 7 contrari e 2 astenuti. La consigliera De Vito di Ora Avellino continua ad astenersi e a non appoggiare, almeno per oggi, la linea della maggioranza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Avellino è in lutto: Tina si è spenta dopo una lunga malattia

  • Tragedia alla clinica Malzoni: bimbo nato morto, aperta un'inchiesta

  • Azienda cerca vari profili per opportunità di lavoro

  • Avellino, maxi blitz contro il nuovo clan Partenio: 23 arresti

  • "Nuovo Clan Partenio" in ginocchio, i dettagli dell'operazione

  • Bimbo nato morto alla clinica Malzoni, effettuata l'autopsia

Torna su
AvellinoToday è in caricamento