Cantone: "Legge Severino chiara, su De Luca scelga Renzi"

Per il presidente dell'Anac (Autorità nazionale anticorruzione) Raffaele Cantone non ci sono dubbi dopo la pronuncia della Corte di Cassazione

La legge Severino è "utilissima ed il nostro obiettivo è difenderla" e si presenta sostanzialmente chiara nei suoi contenuti, "quando e se De Luca sarà eletto il presidente del Consiglio farà le sue valutazioni". Si è espresso così il presidente dell'Anac (Autorità nazionale anticorruzione), Raffaele Cantone, a margine della sigla di un protocollo d'intesa sottoscritto nel pomeriggio a Roma con il presidente della Corte dei conti, Raffaele Squitieri.

Cantone ha quindi aggiunto che la Legge Severino "non è anticostituzionale e riteniamo che la previsione del reato sia corretta. Ma ci sono delle norme -ha poi aggiunto - sulla inconferibilità e incompatibilità che sono poco chiare ma spetta alla politica stabilire - ha quindi aggiunto Cantone - per quali reati scatti la scelta della sospensione".

Il presidente dell'Anac ha poi annunciato che "in pochi giorni verrà presentata una relazione al Parlamento che evidenzia alcune discrasie".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arrestato Vincenzo Schiavone, proprietario di Villa Esther e Santa Rita

  • Migliori ristoranti di Avellino, ecco la nostra classifica

  • Lavoro in Comune a tempo indeterminato: si cercano diplomati

  • Spaventoso schianto in galleria, ci sono numerosi feriti

  • Nuovo Clan Partenio, c'è attesa per capire il destino dei locali "It's Ok" e "Pomodoro"

  • Paura ad Avellino, doppio incendio di auto nella notte

Torna su
AvellinoToday è in caricamento