Maraia: "Gambacorta ha ingannato i cittadini arianesi"

Ad affermarlo in una nota è Giovanni Maraia Ariano in Movimento che aggiunge: "Non è gradito dal suo stesso partito, ha agito per un suo preciso tornaconto personale: salvaguardare il posto di dirigente alla Biogem"

“Sibilia, nel definire Gambacorta (vice coordinatore di Forza Italia, Sindaco di Ariano e Presidente della Provincia di Avellino) "ingrato" e "traditore", conferma quanto da noi affermato e cioè che Gambacorta ha usato l'inganno insieme a Zecchino per poter vincere le elezioni amministrative ad Ariano del 2014.” Ad affermarlo in una nota è Giovanni Maraia Ariano in Movimento che aggiunge: “Gambacorta deve dimettersi da Sindaco, visto che non è gradito dal suo stesso partito e soprattutto perché ha ingannato la collettività arianese per un suo preciso tornaconto personale: salvaguardare il posto di dirigente alla Biogem, concesso da Zecchino. Altri consiglieri comunali di Ariano, esperti nell'inganno e nel  tradimento, devono capire, dopo la chiara e condivisibile dichiarazione di Sibilia, che il gioco si fa serio e che non è più permesso loro di usare le istituzioni, i partiti e la collettività per propri interessi economici.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Quando morirò lasciami dove vuoi" e lei abbandona il cadavere per strada

  • Laurea con 110 e lode per Francesca Bellizzi, figlia di Mimmo

  • Terrore ad Avellino, donna inseguita da malvivente fino a casa

  • Bando di concorso all'Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati”

  • Drammatico schianto tra auto: sette feriti, due in codice rosso

  • Vuoi lavorare in un birrificio? Serrocroce cerca personale

Torna su
AvellinoToday è in caricamento