Elezioni, Casapound sostiene la Lega, Bello: "Nostro stesso programma"

Giuliano Bello lo scorso anno si presentò da candidato sindaco alle elezioni (raccolse 0,56%), quest’anno si è optato per una scelta in comune con la Lega

Lega – Casapound accordo alla luce del sole ad Avellino per le amministrative. Sabato 18 maggio alle ore 19.30 in via SS. Trinità presso il Manipolo gli aderenti al partito parteciperanno ad un incontro con Giuliano Bello, candidato indipendente di Casapound nella lista della Lega che sostiene la candidata a sindaco Biancamaria D’Agostino. Per l’occasione parteciperà anche Luca Marsella, consigliere comunale del X municipio di Roma e la stessa candidata sindaco Biancamaria D’Agostino.

Giuliano Bello lo scorso anno si presentò da candidato sindaco alle elezioni (raccolse 0,56%), quest’anno si è optato per una scelta in comune con la Lega. Lo stesso Bello ha spiegato: “il programma di D’Agostino rispecchia in buona parte quello nostro dello scorso anno. Siamo certi che questo comune percorso elettorale costituisca l’unica strada possibile, intelligente e cosciente, per creare il futuro amministrativo della nostra città”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Allerta Meteo in Campania, comunicato della Protezione Civile

  • Cronaca

    Ucraino sorpreso dai carabinieri senza permesso di soggiorno, espulso

  • Cronaca

    Trasformazioni di aree boscate in assenza di autorizzazione paesaggistica

  • Cronaca

    Tenta il suicidio infliggendosi coltellate all'addome

I più letti della settimana

  • Nove posti per diplomati in ente irpino: pubblicato il bando

  • Mazzette per pilotare le sentenze, 14 arresti: ci sono anche due irpini

  • Tenta il suicidio infliggendosi coltellate all'addome

  • Maxi frode milionaria a Padova, coinvolta anche Avellino

  • La ministra Lezzi bypassa gli operai dell'ex Irisbus ma trova il tempo per portare a casa i torroni irpini

  • Vigile urbano investito ad Avellino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento