Elezioni, Biancamaria D'Agostino si rende disponibile per la candidatura a sindaco della Lega

L'avvocato ha rotto gli indugi

A mezzo stampa Biancamaria D'Agostino si rende disponibile nei confronti della Lega di essere la candidata sindaco per il partito di Salvini. L’avvocato, nonché segretario dell’Ordine degli Avvocati di Avellino, ha rotto gli indugi e scenderà in campo per la guida della Città nel segno del rinnovamento.

“Questo impegno – dichiara la D’Agostino – nasce dal sodalizio tra alcune delle migliori energie positive di Avellino, seriamente preoccupate dal progressivo declino del capoluogo irpino, che guardano all’area politica di centrodestra come speranza di vero cambiamento”.

“La scelta – prosegue il comunicato – ha già incassato il convinto sostegno di moltissimi cittadini ed è destinata a raccogliere ulteriori convergenze”.

Potrebbe interessarti

  • Miss Universe Italy 2019, Nicole Falso: "Sono orgogliosa di essere irpina e di essere di Summonte"

  • Miss Italia, Montella incorona la sua Miss: è Alessia Bruno

  • Festa Penitenziaria, Di Maio elogia il cane Buk della squadra di Avellino

  • ‘Spider-Man: Far From Home’, la scenografa Brunella De Cola: “Non dimentico la mia Avellino”

I più letti della settimana

  • Tantissimi auguri zocc..., la vergogna di Avellino fa il giro del web

  • Le fiamme stanno avvolgendo un'abitazione

  • Attimi di terrore, minaccia i passanti poi si barrica in casa

  • Uomo trovato morto nella sua auto: disposta l'autopsia

  • Compra pollo al supermercato, ma dentro ci trova vermi vivi

  • Piano Lavoro, il bando è online: è corsa alla registrazione per partecipare

Torna su
AvellinoToday è in caricamento