Dipartimento Lavoro Lega Provincia di Avellino, oggi la prima riunione del gruppo

Presso la sede provinciale della Lega, in via Mancini

Giovedì 27 giugno, presso la sede provinciale della Lega, in via Mancini ad Avellino, si è riunito per la prima volta il Dipartimento Lavoro Lega Provincia di Avellino. L'incontro fortemente voluto dal Responsabile Organizzazione Provinciale Massimo Bimonte ha visto la partecipazione dei seguenti componenti: Tommaso D'Angelo, Orsola De Stefano, Rossella Riccio, Emanuel Romano, Davide Mupo,  Monica Spiezia e Antonio Cassese. Tutti i membri, a viario titolo, vantano un'esperienza pluriennale e professionalmente rilevante nel mondo del lavoro. Il Gruppo si propone di tutelare e favorire lo sviluppo delle attività lavorative in Irpinia, ovvero industria, commercio e artigianato. Tra i temi all'ordine del giorno: le numerose crisi aziendali nella nostra provincia e la creazione di un incubatore di idee permanente per favorire la nascita di start up innovative e la valorizzazione delle eccellenze turistiche ed enogastronomiche della provincia di Avellino. Nei prossimi incontri verranno elaborate le strategie, i piani di intervento e le possibili collaborazioni con enti ed istituzioni per il rilancio dell'economia Irpina.

Potrebbe interessarti

  • Ciro ha bisogno di sangue e piastrine, possiamo aiutarlo?

  • Miss Italia, Montella incorona la sua Miss: è Alessia Bruno

  • Niente festival pirotecnico a Mercogliano: la tradizione si spezza dopo 70 anni

  • Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Avellino, ecco i nomi dei candidati

I più letti della settimana

  • Giannino è stato ritrovato in un lago di sangue, lotta tra la vita e la morte

  • Ennesimo suicidio in Irpinia, donna si toglie la vita

  • Troppe risse: bar chiuso per pericolo di ordine pubblico

  • Dal produttore al consumatore, inaugura ad Avellino la Bottega Campagna Amica

  • Sagre e feste del weekend dal 19 al 21 luglio 2019 ad Avellino e in provincia

  • Crisi del commercio, si abbassa un'altra serranda ad Avellino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento