De Luca non nasconde il suo ottimismo per l'Irpinia

De Luca, inoltre, ha risposto alle domande sul futuro dell'Air e sulla revoca dell'incarico a Dino Preziosi

Il Presidente della Regione Campania, De Luca, ha parlato in mattinata a Morra De Sanctis nell'ambito delle celebrazioni della nascita di Francesco De Sanctis. Il Governatore ha affermato che, quest'ultimo,  "si apriva all'innovazione, ma aveva il senso delle sue radici e le convinzioni per le quali rimase in carcere in difesa delle sue idee" . Erano presenti, tra gli altri, il sindaco Mariani, il capo gabinetto del Ministero Beni Culturali Giampaolo D'Andrea,  l'On. Gerardo Bianco, il prof. Toni Iermano, l'ex senatore Enzo De Luca, il presidente del consiglio regionale Rosetta D'Amelio, i sindaci dei comuni limitrofi, tra i quali Repole e Famiglietti.  
De Luca, inoltre, ha risposto alle domande sul futuro dell'Air e sulla revoca dell'incarico a Dino Preziosi, evidenziando che "La revoca è un atto di civiltà. Mentre, sull'Azienda irpina, siamo intenzionati a costruirle attorno un polo di organizzazione del trasporto pubblico locale in tutta la Campania, così come vogliamo potenziare la linea ferroviaria Rocchetta - Sant'Antonio, completare la Lioni-Grottaminarda e far decollare i progetti territoriali come il Progetto Pilota per il quale abbiamo impegnato 200 milioni". 
De Luca non nasconde il suo ottimismo: "Abbiamo un ospedale come Ariano che ha una funzione centrale,  abbiamo difeso Sant'Angelo dei Lombardi  e stiamo potenziando sia il Moscati  che quello di Solofra. Il futuro, per l'Irpinia, è certamente roseo". 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sequestrata area di 1500 metri quadri con 1000 metri cubi di rifiuti

  • Economia

    Caro bollette, che batosta per luce, gas e acqua: in 16 mesi + 6%

  • Cronaca

    Vigilantes irpino morto nell'incidente, il cordoglio di Salvini

  • Cronaca

    Di notte in giro con pugnale e munizioni

I più letti della settimana

  • Cosa fare nel weekend dal 20 al 22 luglio 2018: le migliori sagre in Irpinia

  • Danilo non ce l'ha fatta, autorizzato l'espianto degli organi

  • Frazione umida in estate, il Comune trova accordo con Irpiniambiente

  • Un anziano 90enne si è tolto la vita

  • Don Michele se ne è andato, stroncato da una malattia

  • La signora Angela Soriano è scomparsa

Torna su
AvellinoToday è in caricamento