Coronavirus, Sibilia (M5S): "Più tempo restiamo in casa e meno tempo durerà l'emergenza del maledetto virus"

La nota

“Più tempo restiamo in casa e meno durerà questa fase difficile di emergenza”. E’ l’appello che Carlo Sibilia, Sottosegretario all’Interno, lancia via facebook. Ricordando che “Il CoVid19 non tocca solo i più anziani della popolazione ma coinvolge ciascuno di noi. Presto ripartiremo assieme – aggiunge Sibilia – e nel frattempo stiamo lavorando pe la sospensione di mutui e tasse, prevedendo anche la cassa integrazione per le piccole aziende e ed estendendo alcuni benefici e garanzie anche alle aziende unipersonali e ai lavoratori dipendenti, oltre che ai genitori di bimbi in età scolare, che potranno scegliere tra il congedo parentale e il bonus baby sitter. Questo per venire incontro alle necessità dei nostri concittadini, che stanno vivendo con noi un momento epocale, perché siamo un grande Paese unito anche nelle emergenze. Stiamo mettendo in campo tutte le forze disponibili, implementando di ora in ora anche le risorse dedicate alla lotta a questo virus così aggressivo. Per questo sono già stanziati i primi 7,5 miliardi di investimento, che andranno incrementandosi nei prossimi giorni, mentre altri 3 milioni di euro sono già appostati per dotare i nostri ospedali di 5000 respiratori e ventilatori polmonari per l’acquisto dei quali oggi è partita la gara Consip.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Faccio ancora appello alla vostra coscienza: non diffondete il coronavirus andando in giro: ricordiamoci sempre che mentre la stragrande maggioranza può e deve restare a casa, ci sono degli eroici combattenti che negli ospedali di tutta Italia stanno lottando a mani nude per noi tutti e che a casa non possono restare. E’ a loro che va il mio pensiero costante, così come alle Forze dell’Ordine ed ai prefetti che in queste ore sono chiamati ad uno sforzo ancora maggiore. Alcuni di loro, che sento costantemente, sono costretti a casa dal contagio eppure restano in prima linea. Tutti loro, tutti noi, vinceremo questa sfida" - conclude Sibilia, in diretta dal suo ufficio al Viminale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioco erotico finito male, uomo trasportato al Moscati con un tappo bloccato nell'ano

  • Movida ad Avellino, il sindaco Festa in diretta a "Live Non è la D'Urso"

  • Coronavirus in Campania, nuova ordinanza di De Luca su mascherine e spostamenti tra regioni

  • Offerte di lavoro, Intesa Sanpaolo cerca diplomati e laureati

  • L'amministrazione comunale: "Quanto accaduto non mette in discussione il mandato di un’intera squadra"

  • "Ho denunciato il sindaco di Avellino", le Iene tornano sul caso Movida

Torna su
AvellinoToday è in caricamento