Mirabella verso il commissariamento, 7 consiglieri si dimettono

Dopo la bocciatura degli equilibri di bilanci l'atto indirizzato al Prefetto

I 7 consiglieri che non hanno approvato il consuntivo e l’assestamento di bilancio del Comune di Mirabella Eclano si dimettono. L’atto, indirizzato al Prefetto di Avellino, è stato  sottoscritto alla presenza di un notaio, nella mattinata odierna e protocollato nell’ufficio preposto del Municipio.

Il documento è stato firmato dagli ex assessori Gerardo Sirignano e Agnese Vietri, dal presidente del Consiglio comunale Goffredo Petruolo, dal capogruppo della minoranza Antonio Sirignano e dalle consigliere Rosella Gargano, Paola Guarino e Luigia De Luca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Quando morirò lasciami dove vuoi" e lei abbandona il cadavere per strada

  • Laurea con 110 e lode per Francesca Bellizzi, figlia di Mimmo

  • Terrore ad Avellino, donna inseguita da malvivente fino a casa

  • Bando di concorso all'Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati”

  • Avellino in lutto, è morto il "vigile urbano buono"

  • Autostrada: nasce l'Avellino-Salerno-Reggio Calabria

Torna su
AvellinoToday è in caricamento