Barbaro (Lega): "Tutelate le associazioni e le società sportive dilettantistiche"

"Sono lieto di questo risultato specifico e di quello complessivo"

«Alla vigilia di una nuova era per lo sport italiano, sono molto felice di aver contribuito ad evitare una penalizzazione per il mondo che rappresento, quello delle associazioni e delle società sportivedilettantistiche. È stato infatti approvato un emendamento a mia firma, con il quale viene annullata la disposizione che, in presenza di sponsorizzazioni, avrebbe fatto perdere alle associazioni e alle società sportive dilettantistiche la disponibilità finanziaria del 50% dell’Iva abbattuta, facendo emettere fattura elettronica allo sponsor stesso.

«Tenuto conto che tale Iva abbattuta è anche esentasse, ho ritenuto di dover tutelare una risorsa vitale per la sopravvivenza di moltissime società, difendendo il lavoro di quanti ogni giorno contribuiscono a rendere il movimento sportivo più forte e capillare.

«Sono lieto di questo risultato specifico e di quello complessivo. Sento che siamo alla vigilia di un cambiamento epocale. Ringraziamo il vecchio CONI per quanto ha fatto per lo sport italiano e invitiamo tutti gli sportivi a partecipare al processo di riforma che si sta delineando, sul quale vigileremo in modo rigoroso dando il nostro contributo».

Queste le parole di Claudio Barbaro, Senatore della Lega (eletto nel collegio. plurinominale Campania 1 – Avellino, Benevento, Caserta) e presidente dell’Ente di Promozione Sportiva ASI - Associazioni Sportive e Sociali Italiane, a proposito dell’emendamento presentato a sua firma alla Manovra e approvato, con il quale viene abrogato il comma 01-bis dell'emendamento 10.100 al DDL n. 886.

Il testo, ora, approderà alla Camera per la terza lettura.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Aumento parcheggi, Movimento in Difesa del Cittadino: "Non si può fare cassa facendo pagare le persone"

  • Cronaca

    Ha riciclato denaro proveniente dalla ricettazione di buoni fruttiferi: arrestato

  • Economia

    Palette e statori costruite in Irpinia per far volare Lufthansa

  • Cronaca

    Un pifferaio per scacciare i topi dal centro storico

I più letti della settimana

  • Uomo di 56 anni si toglie la vita impiccandosi

  • Noto commercialista irpino stroncato da un malore dopo Juventus - Atletico Madrid

  • Scandalo diplomi falsi, ora sono guai seri per gli acquirenti

  • Muore dopo la partita, disposta l'autopsia sul corpo del professionista

  • Morto dopo Juve - Atletico, oggi l'ultimo saluto a Vittorio

  • Prevenzione, visite gratuite ad Avellino col dott. Iannace

Torna su
AvellinoToday è in caricamento