Il Treno Storico fa tappa a Castelfranci per la Notte re la Focalenzia

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Castelfranci
  • Quando
    Dal 07/12/2018 al 07/12/2018
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Arriverà anche il treno turistico per la prima serata de “La Notte re la Focalenzia”di Castelfranci. Venerdì 7 dicembre 2018 il percorso Benevento-Avellino-Castelfranci grazie a Fondazione Fs e Regione Campania con il supporto dell’associazione In_Loco_motivi. Solo qualche giorno di attesa per l’inizio della vendita dei biglietti sui canali online e per gli orari definitivi. Una volta a Castelfranci i viaggiatori assisteranno all’accensione dei falò, verranno accompagnati in un tour guidato nel centro storico, potranno degustare i vini del territorio. Nella serata ci sarà lo spettacolo “Terra Madrem” del fisarmonicista Carmine Ioanna. Ed ancora gruppi teatrali itineranti, mostre fotografiche. A seguire spazio sui palchi per DissonAnthika, Monaghan Band, Li Sonaturi.

Le giornate, promosse dall’Amministrazione comunale in collaborazione con la Pro Loco Castelfranci, rientrano nel progetto “Castelfranci Wine Festival” nell’ambito degli “Eventi per la promozione turistica e la valorizzazione dei territori” della Regione Campania. Direttore artistico Canio Rosario Maffucci. Sabato 8 dicembre sarà poi la volta di James Senese – Napoli Centrale ed altri.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Due weekend in Irpinia tra tende volanti e emozioni sospese

    • dal 11 al 19 luglio 2020
  • Prevenzione tumore al seno: torna il Camper della Salute con screening gratuiti

    • dal 8 febbraio al 26 luglio 2020
  • Weekend di Yoga nel bosco di Pietrastornina

    • dal 11 al 12 luglio 2020
    • Rifugio del Monaco
  • "Superbonus 110% - Speciale Campania", anche il Governatore De Luca al webinar di Acca Software

    • solo domani
    • 8 luglio 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AvellinoToday è in caricamento