"De Mephitis, la Bocca degli Inferi", teatro e musica a Rocca San Felice

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Rocca San Felice
  • Quando
    Dal 07/07/2019 al 07/07/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Domenica 7, luglio nella suggestiva location della Mefite, andrà in scena una performance che intreccia linguaggio musicale e azione teatrale dal nome “DE MEPHITIS - LA BOCCA DEGLI INFERI”, ideato e diretto musicalmente da Andrea Marchesino, scritto e diretto scenicamente da Igor Geat.

A raccontare la natura, l’ambiente, il luogo, troviamo il Mephitis Ensemble, formato da quattro musicisti di eccezionale talento e sensibilità:
Andrea Marchesino - Chitarre
Matteo Marseglia - Sax tenore e Clarinetto
Davide Roberto - Percussione e voce
Giovanni Scamardella - Basso elettrico

La performance vedrà impegnato in scena l’attore Claudio Spadaro, negli abiti di un Prete\Sacerdote “innamorato” della Dea che abita la valle, in eterno conflitto tra il sacro e il profano, tra divinità pagana e il culto religioso in una visione sincretica, animistico religiosa che perfettamente racconta ed estende i contenuti di questo territorio, luogo di leggende e di narrazioni incredibili.

Non vi resta che il privilegio di affacciarvi nelle Valle d'Ansanto per sorprendervi ancora di quanto la nostra terra sia intrisa di storia e cultura!

Mefitic Way - Domenica 7 luglio - ore 17

Mefite - Rocca San Felice

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Due weekend in Irpinia tra tende volanti e emozioni sospese

    • dal 11 al 19 luglio 2020
  • Prevenzione tumore al seno: torna il Camper della Salute con screening gratuiti

    • dal 8 febbraio al 26 luglio 2020
  • Weekend di Yoga nel bosco di Pietrastornina

    • dal 11 al 12 luglio 2020
    • Rifugio del Monaco
  • "Superbonus 110% - Speciale Campania", anche il Governatore De Luca al webinar di Acca Software

    • solo domani
    • 8 luglio 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AvellinoToday è in caricamento