Chiusano è Arte, 'L'asino di Buridano' nel murales di Atoche

Arte e filosofia nell'opera di Street Art dell'artista peruviano

«Un asino affamato e assetato è accovacciato esattamente tra due mucchi di fieno con, vicino a ognuno, un secchio d'acqua, ma non c'è niente che lo determini ad andare da una parte piuttosto che dall'altra. Perciò, resta fermo e muore»

 Terminato il bellissimo murales di Carlos Atoche: “La Perseveranza di Buridano”. Il genio dell' artista di strada peruviano Carlos Atoche firma le mura di Chiusano di San Domenico. Arte e filosofia in un'opera di street art che lascia un messaggio indelebile a tutta la comunità.

Nel 1300, il filosofo Giovanni Buridano inventò il paradosso secondo il quale un povero equino, trovatosi di fronte a due mucchi di fieno identici e non riuscendo ad indirizzare la sua scelta verso l’uno o verso l’altro, si lasciò morire di fame. A differenza di un uomo un asino posto tra due cumuli di fieno perfettamente uguali e alla stessa distanza non sa scegliere se iniziare a mangiare o a bere, morendo di fame e sete nell'incertezza. Secondo Buridano l'intelletto invece è  sempre in grado di indicare all'uomo quale sia la scelta giusta tra le varie diverse alternative tanto che se, per assurdo, la scelta fosse costituita da due elementi identici la volontà si paralizzerebbe a meno che non si scegliesse di non scegliere.

La sindrome di Buridano quindi consiste nella nascita di un’indeterminatezza dei problemi e delle soluzioni che impedisce di assumere decisioni concretamente finalizzate al conseguimento di un effetto desiderato. Superare questa sindrome non vuol dire eliminare i dubbi, che sono sempre un segno di attenzione critica al lavoro che si svolge, ma significa ridurre la casualità e il rischio che si collega ad attività delle quali non si è in grado di individuare gli sviluppi possibili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non si può attendere che gli eventi procedano in un modo o nell’altro, occorre saperli indirizzare verso il conseguimento di risultati attesi e attendibili. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 55enne di Mercogliano asintomatica aveva avuto contatti con alcuni commercianti

  • Ha un tumore al fegato: gli specialisti del Moscati gli donano una speranza

  • Shock a Mercogliano, spari contro un'auto con quattro giovani a bordo

  • Ennesima tragedia della solitudine, donna si toglie la vita gettandosi dal balcone

  • Coronavirus ad Ariano, dallo screening sierologico riscontrati circa 700 positivi

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

Torna su
AvellinoToday è in caricamento