Il lavoro realizzato dal ceramista Flavio Grasso trionfa a Caserta

L’Antica Distilleria Petrone, concessionaria in esclusiva per quattro anni del brand AmaRè legato alla Reggia di Caserta

L’Amministrazione Comunale di Ariano Irpino, con delibera di Giunta n. 234 del 13.9.2018, ha aderito all’iniziativa promossa dall’ AICC - Associazione Nazionale Città della Ceramica della Campania e dalla Reggia di Caserta, per promuovere la conoscenza dei laboratori e delle città della ceramica delle aree interne, attraverso un concorso per la realizzazione di una bottiglia in edizione limitata da produrre per contenere l’amaro della Reggia di Caserta. 
Ariano Irpino ha ottenuto il primo premio, con il lavoro realizzato dal ceramista Flavio Grasso.
L’Antica Distilleria Petrone, concessionaria in esclusiva per quattro anni del brand AmaRè legato alla Reggia di Caserta, ha bandito nel 2018 questo originale concorso riservato ad artisti, maestri artigiani, hobbisti, scultori, istituti d’arte, licei artistici e associazioni operanti in una delle città campane della ceramica (Ariano Irpino, Cava dei Tirreni, Cerreto Sannita e Vietri).

Potrebbe interessarti

  • Ciro ha bisogno di sangue e piastrine, possiamo aiutarlo?

  • Miss Italia, Montella incorona la sua Miss: è Alessia Bruno

  • Niente festival pirotecnico a Mercogliano: la tradizione si spezza dopo 70 anni

  • Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Avellino, ecco i nomi dei candidati

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto frontale, quattro feriti

  • Banda al funerale, ma il prete si arrabbia: momenti di tensione in chiesa

  • Dal produttore al consumatore, inaugura ad Avellino la Bottega Campagna Amica

  • Scontro tra auto, tre feriti

  • Ciro ha bisogno di sangue e piastrine, possiamo aiutarlo?

  • Uomo schiacciato dal suo trattore, muore sul colpo

Torna su
AvellinoToday è in caricamento