Scognamillo: "Edilizia scolastica, comuni deroghino patto di stabilità"

Il presidente dell'Ance Avellino, ing. Giuseppe Scognamillo, si rivolge alle amministrazioni comunali della nostra provincia

Dall’Ance arriva l’appello ai Comuni per attuare lo sblocco dal patto stabilità. Fino a 97 milioni messi a disposizione dal Governo per esclusione dal patto di stabilità dei lavori di messa in sicurezza degli edifici scolastici e del territorio entro il 30 giugno.

“Va sfruttata l’occasione fornita dal Governo ai Comuni di derogare per quasi 100 milioni al Patto di stabilità”. Così il presidente dell’Ance Avellino, ing. Giuseppe Scognamillo, si rivolge alle amministrazioni comunali della nostra provincia invitandole a cogliere a pieno la possibilità di derogare al Patto di stabilità interno nel 2015 per gli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici e del territorio. Alle stesse Amministrazioni l’Ance ha inviato in data odierna una documentazione molto dettagliata che spiega tempi e modalità per sfruttare la deroga.

Il recente Decreto Legge 78/2015 del 19 giugno consente, infatti, alle amministrazioni comunali che ne facciano richiesta entro il 30 giugno, di accedere extra patto fino a 97 milioni di euro per interventi diffusi sul territorio.

“Di questi tempi sarebbe assurdo far cadere nel vuoto questa opportunità”, continua Scognamillo che aggiunge: “il nostro territorio ha urgente bisogno di interventi sulle scuole e contro il dissesto idrogeologico che non possiamo rimandare solo per mancanza di fondi, intoppi burocratici o contenzioso amministrativo.”

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Continuava a perseguitare l’ex fidanzata: 28enne arrestato

  • Cronaca

    Sorvegliato speciale abbandona il proprio domicilio: arrestato

  • Sport

    Semifinale Poul Scudetto, sarà Avellino - Pergolettese

  • Incidenti stradali

    Incidente al ritorno da Avellino, auto travolta da un camion: paura per i tifosi dell'Armani

I più letti della settimana

  • La storia di Santa Rita: la santa delle cause impossibili tanto amata ad Avellino

  • Tenta il suicidio infliggendosi coltellate all'addome

  • Bambino di 11 anni investito da un'auto

  • Ancora guai per JusTv: disposto il sequestro preventivo delle frequenze in uso

  • La ministra Lezzi bypassa gli operai dell'ex Irisbus ma trova il tempo per portare a casa i torroni irpini

  • Scontro tremendo tra auto e moto, due feriti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento