Rinnovo Metalmeccanici: "Chiediamo solo 153 euro in più in busta paga"

Queste sono state le dichiarazioni rilasciate in mattinata dal segretario regionale della Fiom Cgil Massimiliano Guglielmi

Continua senza sosta la vertenza relativa al rinnovo contrattuale dei metalmeccanici, e Fiom e Cgil affilano gli artigli per fare pressione sul Governo e Federmeccanica. Queste sono state le dichiarazioni rilasciate in mattinata dal segretario regionale della Fiom Cgil Massimiliano Guglielmi: 

“Questa è una situazione che continua a rimanere drammatica. Industria Italiana Autobus vede i suoi lavoratori lottare da sette anni per un rilancio aziendale che sarebbe importante per tutto il Paese. Il nostro obiettivo e dedicare tutto il periodo che va da settembre a ottobre ad una fase straordinaria di assemblee che porterà a difendere il contratto nazionale che è un punto per noi fondamentale. Noi chiediamo soltanto l’aumento dell’8%, pari a 153 euro in più in busta paga”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Quando morirò lasciami dove vuoi" e lei abbandona il cadavere per strada

  • Laurea con 110 e lode per Francesca Bellizzi, figlia di Mimmo

  • Terrore ad Avellino, donna inseguita da malvivente fino a casa

  • Bando di concorso all'Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati”

  • Vuoi lavorare in un birrificio? Serrocroce cerca personale

  • Autostrada: nasce l'Avellino-Salerno-Reggio Calabria

Torna su
AvellinoToday è in caricamento