Referendum tra i dipendenti della Malzoni: bocciata proposta dell'azienda

Al referendum che si è svolto nella massima trasparenza hanno votato 121 aventi diritto al voto su 146 con una percentuale dell' 82,88%. Ha vinto il no con 82 voti contro i 33 voti del si. Si sono contate quattro schede nulle e due bianche

I dipendenti della Clinica Malzoni continuano il muro contro la dirigenza. 

Al referendum che si è svolto nella massima trasparenza hanno votato 121 aventi diritto al voto su 146 con una percentuale dell' 82,88%. Ha vinto il no con 82 voti contro i 33 voti del si. Si sono contate quattro schede nulle e due bianche.

I lavoratori dell' azienda non hanno accettato l' ipotesi di accordo che prevedeva la rinuncia di indennità mensile e la rinuncia del premio di produzione per ben sette anni. In cambio i 57 dipendenti della tempor sarebbero stati assunti parte time dal primo luglio al 31 dicembre e full time con contrattato a tempo indeterminato a partire dal primo gennaio 2016.

Potrebbe interessarti

  • Miss Italia, Montella incorona la sua Miss: è Alessia Bruno

  • Ciro ha bisogno di sangue e piastrine, possiamo aiutarlo?

  • Niente festival pirotecnico a Mercogliano: la tradizione si spezza dopo 70 anni

  • ‘Spider-Man: Far From Home’, la scenografa Brunella De Cola: “Non dimentico la mia Avellino”

I più letti della settimana

  • Le fiamme stanno avvolgendo un'abitazione

  • Uomo trovato morto nella sua auto: disposta l'autopsia

  • Tremendo schianto frontale, quattro feriti

  • Cosa fare nel wekeend dal 12 al 14 luglio in Irpinia: sagre, concerti e spettacoli

  • Inseguimento da film ma i malviventi riescono a scappare

  • Banda al funerale, ma il prete si arrabbia: momenti di tensione in chiesa

Torna su
AvellinoToday è in caricamento