In Italia ci sono sempre meno poveri

Nel 2018 il numero delle persone che affrontano una "grave deprivazione" è sceso a 5 milioni: secondo l'Eurostat si tratta del dato migliore dal 2010, ma Francia, Germania e Regno Unito fanno molto meglio di noi

Stando a quanto si apprende, il numero degli italiani poveri è in deciso calo rispetto al 2018; un dato positivo che si registra anche in Irpinia. Secondo le ultime stime di Eurostat sulla base di dati provvisori, le persone che affrontano una “grave deprivazione materiale” sono passate dai 6,1 milioni del 2017 ai 5.035.000 dell’anno scorso. Si tratta dell’8,4% della popolazione a fronte del 10,1% del 2017, il dato migliore dal 2010 a questa parte.

In base a quali criteri si parla di povertà

L’Eurostat ricorda che si considera deprivazione materiale grave la difficoltà ad affrontare almeno 4 su 10 spese normali: pagare un mutuo, riscaldare la propria abitazione, le spese impreviste, la possibilità di mangiare proteine con regolarità, una settimana di vacanza, la lavatrice, la televisione, la gestione di una macchina e il telefono.

In Italia la situazione è migliorata per tutte le fasce di età ad esclusione di quella dei bambini più piccoli con la percentuale dei minori di sei anni in condizione di disagio che passa nel 2018 dall’8,5% all’8,8%.

Per gli under 16 si registra un miglioramento tra il 9,8% del 2017 all’8,4% del 2017 mentre per gli over 65 la situazione migliora notevolmente passando dal 9,4% al 7%. Alta anche la percentuale delle persone in difficoltà nella fascia centrale di chi è in età da lavoro (25-54 anni) con l’8,8% in una situazione di grave deprivazione materiale a fronte del 10,4% del 2017.

Ma l'Italia resta dietro a Francia, Germania e Regno Unito

Se però prendiamo a modello altri Paesi europei i dati non sembrano poi così positivi: in Germania l’indice di povertà è stabile al 3,4%, in Francia è al 4,7 (in aumento), nel Regno Unito è al 4,6%. In Spagna i poveri erano il 5,1% della popolazione nel 2017, ma manca ancora il dato del 2018.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 55enne di Mercogliano asintomatica aveva avuto contatti con alcuni commercianti

  • Miracolo a Solofra: i medici dell'Ospedale Landolfi salvano giovane madre

  • De Luca contro il Governo: "Decisioni irresponsabili, dopo otto secoli ha ridato vita agli esercizi spirituali"

  • Nuovo Clan Partenio, ecco chi sono i tre nuovi indagati

  • Coronavirus a Mercogliano, D'Alessio descrive il nuovo caso di positività

  • Gli infermieri del Moscati hanno paura: "Dichiariamo lo stato di agitazione"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento