Bando di concorso per medico ortopedico ad Avellino

Il bando di lavoro nel settore sanitario

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente medico, disciplina di ortopedia e traumatologia.

REQUISITI: 

| requisiti generali per la partecipazione al concorso sono quelli previsti dall'art. 1 del D.P.R. n. 483/1997 e dal D. Lgs. n. 165/2001 e ss.mm.ii.. | requisiti specifici per l'ammissione all'avviso di che trattasi, ai sensi dell'art. 24 del D.P.R. 10/12/1997, n. 483, sono i seguenti: - Laurea in Medicina e Chirurgia; - Specializzazione nella disciplina oggetto del concorso o in disciplina equipollente e/o affine tra quelle elencate dai D.M. 30/01/1998 e D.M. 31/01/1998 e ss.mm.ii.; - Iscrizione all'Albo dell'Ordine dei Medici – Chirurghi. I requisiti sia generali che specifici indicati nel presente articolo devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande di ammissione. Il mancato possesso anche di uno solo dei requisiti comporterà l'esclusione dalla procedura concorsuale. Non possono accedere all'impiego coloro che siano esclusi dall'elettorato politico attivo e coloro che siano stati destituiti o dispensati dall'impiego presso pubbliche amministrazioni.

DOVE VA SPEDITA LA DOMANDA: 

La procedura di presentazione della domanda potrà essere effettuata 24 ore su 24 tramite

CONTATTA L'ENTE: 

Per ulteriori informazioni gli aspiranti potranno rivolgersi all'UOC gestione risorse umane - ufficio acquisizione e sviluppo risorse umane dell'ASL Avellino - tel. 0825/292146.

PROVE D'ESAME: 

Prove di esame Le prove di esame del concorso in questione, ai sensi dell'art. 26, comma 1, del D.P.R. 10/12/1997, n. 483, sono le seguenti: Prova scritta: - relazione su caso clinico simulato o su argomenti inerenti alla disciplina messa a concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina stessa. Il superamento della prova scritta è subordinato al raggiungimento di una valutazione di sufficienza, espressa in termini numerici di almeno 21/30. Prova pratica: - su tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso; La prova pratica deve comunque essere anche illustrata schematicamente per iscritto. Il superamento della prova pratica è subordinato al raggiungimento di una valutazione di sufficienza, espressa in termini numerici di almeno 21/30. Prova orale: - sulle materie inerenti alla disciplina a concorso nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire. Il superamento della prova orale è subordinato al raggiungimento di una valutazione di sufficienza, espressa in termini numerici di almeno 14/20.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Aumento parcheggi, Movimento in Difesa del Cittadino: "Non si può fare cassa facendo pagare le persone"

  • Cronaca

    Ha riciclato denaro proveniente dalla ricettazione di buoni fruttiferi: arrestato

  • Economia

    Palette e statori costruite in Irpinia per far volare Lufthansa

  • Cronaca

    Un pifferaio per scacciare i topi dal centro storico

I più letti della settimana

  • Uomo di 56 anni si toglie la vita impiccandosi

  • Noto commercialista irpino stroncato da un malore dopo Juventus - Atletico Madrid

  • Scandalo diplomi falsi, ora sono guai seri per gli acquirenti

  • Muore dopo la partita, disposta l'autopsia sul corpo del professionista

  • Morto dopo Juve - Atletico, oggi l'ultimo saluto a Vittorio

  • Prevenzione, visite gratuite ad Avellino col dott. Iannace

Torna su
AvellinoToday è in caricamento