Nove posti per diplomati in ente irpino: pubblicato il bando

Tutto quello che c'è da sapere

Con la pubblicazione ufficiale del bando, inizia la corsa alla presentazione della domanda per i 9 posti da impiegare nel ruolo di Assistente Amministrativo presso l’Asl di Avellino rivolto ai diplomati a tempo indeterminato.

Il bando di concorso scade in data 6 giugno 2019.

Si precisa che dei 9 posti a concorso, 2 sono da ritenersi riservati al personale interno dipendente a tempo indeterminato dell’Ente.

REQUISITI

Ai candidati al concorso per l’assunzione di assistenti amministrativi si richiedono i seguenti requisiti generali:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei paesi dell’Unione Europea;
– idoneità fisica all’impiego;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non aver subito condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che impediscano la costituzione di rapporti di pubblico impiego.

Inoltre, per ricoprire la mansione di Assistente Amministrativo, ai partecipanti alla selezione pubblica si richiedono i seguenti requisiti specifici:
– diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
– conoscenza informatica di base e conoscenza della lingua inglese;
– essere in regola con il pagamento dei diritti di segreteria quale contributo della tassa di concorso, dell’importo di 10 euro, da effettuare secondo le modalità descritte sul bando.

SELEZIONE

I partecipanti al concorso della ASL Avellino dovranno superare le seguenti prove d’esame:

  • Prova preselettiva (eventuale): in caso di un elevato numero di domande, ai concorrenti sarà somministrato un test di 30 domande a risposta multipla sugli argomenti di Diritto Sanitario, Diritto Amministrativo, Normativa in materia di Anticorruzione e Trasparenza. Verrà ammesso a sostenere le prove concorsuali un numero di candidati pari a 5 volte di quello dei posti da ricoprire.
  • Prova scritta: svolgimento di un tema o soluzione di quesiti a risposta sintetica sugli argomenti di Diritto Amministrativo, Legislazione sanitaria nazionale e regionale, Normativa in materia di Anticorruzione e Trasparenza.
  • Prova pratica: predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale di Assistente Amministrativo.
  • Prova orale: colloquio sulle materie oggetto della prova scritta; verifica degli elementi di informatica e del livello iniziale di conoscenza della lingua inglese.

DOMANDA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per partecipare al concorso di assistente amministrativo, è necessario redigere la domanda di ammissione alle prove d’esame esclusivamente a mezzo procedura telematica, seguendo le indicazioni riportate sul bando.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioco erotico finito male, uomo trasportato al Moscati con un tappo bloccato nell'ano

  • 55enne di Mercogliano asintomatica aveva avuto contatti con alcuni commercianti

  • Movida ad Avellino, il sindaco Festa in diretta a "Live Non è la D'Urso"

  • Miracolo a Solofra: i medici dell'Ospedale Landolfi salvano giovane madre

  • Il sindaco Festa al centro della movida, cori e selfie con i ragazzi

  • Nuovo Clan Partenio, ecco chi sono i tre nuovi indagati

Torna su
AvellinoToday è in caricamento