Nove posti per diplomati in ente irpino: pubblicato il bando

Tutto quello che c'è da sapere

Con la pubblicazione ufficiale del bando, inizia la corsa alla presentazione della domanda per i 9 posti da impiegare nel ruolo di Assistente Amministrativo presso l’Asl di Avellino rivolto ai diplomati a tempo indeterminato.

Il bando di concorso scade in data 6 giugno 2019.

Si precisa che dei 9 posti a concorso, 2 sono da ritenersi riservati al personale interno dipendente a tempo indeterminato dell’Ente.

REQUISITI

Ai candidati al concorso per l’assunzione di assistenti amministrativi si richiedono i seguenti requisiti generali:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei paesi dell’Unione Europea;
– idoneità fisica all’impiego;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non aver subito condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che impediscano la costituzione di rapporti di pubblico impiego.

Inoltre, per ricoprire la mansione di Assistente Amministrativo, ai partecipanti alla selezione pubblica si richiedono i seguenti requisiti specifici:
– diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
– conoscenza informatica di base e conoscenza della lingua inglese;
– essere in regola con il pagamento dei diritti di segreteria quale contributo della tassa di concorso, dell’importo di 10 euro, da effettuare secondo le modalità descritte sul bando.

SELEZIONE

I partecipanti al concorso della ASL Avellino dovranno superare le seguenti prove d’esame:

  • Prova preselettiva (eventuale): in caso di un elevato numero di domande, ai concorrenti sarà somministrato un test di 30 domande a risposta multipla sugli argomenti di Diritto Sanitario, Diritto Amministrativo, Normativa in materia di Anticorruzione e Trasparenza. Verrà ammesso a sostenere le prove concorsuali un numero di candidati pari a 5 volte di quello dei posti da ricoprire.
  • Prova scritta: svolgimento di un tema o soluzione di quesiti a risposta sintetica sugli argomenti di Diritto Amministrativo, Legislazione sanitaria nazionale e regionale, Normativa in materia di Anticorruzione e Trasparenza.
  • Prova pratica: predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale di Assistente Amministrativo.
  • Prova orale: colloquio sulle materie oggetto della prova scritta; verifica degli elementi di informatica e del livello iniziale di conoscenza della lingua inglese.

DOMANDA

Per partecipare al concorso di assistente amministrativo, è necessario redigere la domanda di ammissione alle prove d’esame esclusivamente a mezzo procedura telematica, seguendo le indicazioni riportate sul bando.

Potrebbe interessarti

  • Ciro ha bisogno di sangue e piastrine, possiamo aiutarlo?

  • Miss Italia, Montella incorona la sua Miss: è Alessia Bruno

  • Niente festival pirotecnico a Mercogliano: la tradizione si spezza dopo 70 anni

  • Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Avellino, ecco i nomi dei candidati

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto frontale, quattro feriti

  • Inseguimento da film ma i malviventi riescono a scappare

  • Banda al funerale, ma il prete si arrabbia: momenti di tensione in chiesa

  • Scontro tra auto, tre feriti

  • Ciro ha bisogno di sangue e piastrine, possiamo aiutarlo?

  • Miss Italia, Montella incorona la sua Miss: è Alessia Bruno

Torna su
AvellinoToday è in caricamento