Ex Irisbus, in attesa dell'incontro sale la preoccupazione

Domani l'incontro al Mise

Cosa uscira’ dall’incontro del Ministero del Lavoro previsto per
domani alle 14,00 a Roma è la domanda che tutti i lavoratori di
Valle Ufita si stanno facendo in questi giorni, di grande attesa e
di grande preoccupazione .
"La Fismic, dichiara il Segretario Provinciale Giuseppe Zaolino è
seriamente preoccupata per la piega che ha preso questa
vertenza .
Domani scadranno anche i 30 giorni per il passaggio delle quote
dai turchi di KARSAN ad INVITALIA, quindi tutto gira intorno al
ruolo che dovrà assumere INVITALIA per il rilancio di Industria
Italiana Autobus che con lo stop produttivo (solo per Valle Ufita )
ed i costi fissi di gestione, continua ad accumulare debiti,
mettendo in serio pericolo il rilancio e allontanando anche gli
investitori privati.
I nodi stanno arrivando la pettine conclude Zaolino.
Chi pensava a soluzioni facili in questo settore difficile è stato
smentito dai fatti .
Adesso se Di Maio ed i 5 Stelle vorranno recuperare nei confronti
dei lavoratori di Flumeri e Bologna hanno una solo possibilita’,
(la costruzione del polo pubblico)".

Potrebbe interessarti

  • Vince mezzo milione con un gratta e vinci da 5 euro

  • Avellino Pride, nonna Eleonora: "Sono orgogliosa di mio nipote che ama un uomo"

  • Un irpino alla direzione del Primadonna fusion cafè nel salotto buono di Riccione

  • Eccellenze della Scuola: la giovane irpina Aurora conquista Roma

I più letti della settimana

  • Ragazza di appena 28 anni si toglie la vita

  • Uomo si accascia davanti la caserma dei carabinieri e muore

  • Il pane di Sant'Antonio e il miracolo di Tommasino

  • Un immenso fiume di droga tra Napoli e Avellino, sgominata piazza di spaccio

  • Vince mezzo milione con un gratta e vinci da 5 euro

  • Uomo stroncato da un malore nel corso del mercato settimanale

Torna su
AvellinoToday è in caricamento