L'irpina Essequadro acquisisce Jplus nel settore occhiali

A metà dicembre è prevista la presentazione ufficiale alla rete vendita Italia e mondo in una sede prestigiosa

Il brand di occhiali Jplus ideato dieci anni fa a Padova da Alessandro Martire è stato recentemente acquisito dall’azienda Essequadro di Ariano Irpino: a metà dicembre è prevista la presentazione ufficiale alla rete vendita Italia e mondo in una sede prestigiosa.

Ispirato alla Beat Generation, il progetto Jplus ha fatto leva sin da subito su temi come fashion design, industrial e visual art, puntando sulla contaminazione culturale, artistica e sociale.
“Recentemente Jplus è stato acquisito da Essequadro, azienda giovane e già produttrice e distributrice di montature nei mercati mondiali - dichiara Stefano Scauzillo titolare dell’Essequadro - al contempo anche il creatore di Jplus, Alessandro Martire, diviene parte integrante della nuova realtà societaria».

Jimi Hendrix o Janis Joplin quali fonti d’ispirazione, la rivoluzione sessuale quale desiderio di sovvertire le regole dello stile e un ambiente in continua elaborazione per recuperare le forme di occhiali più iconiche: saranno i punti di forza delle nuove collezioni Jplus by Essequadro, che oggi, a otto anni dalla sua nascita, controlla già cinque marchi di eyewear, tra housebrand e licenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brutto incidente ad Avellino, tre le auto coinvolte

  • Nuovo Clan Partenio, si stringe il cerchio sui rapporti tra camorristi e professionisti

  • Quasi tre anni in carcere da innocente, finisce l'incubo di un 23enne

  • Dipendente “infedele” ruba nel supermercato dove lavora

  • Stop alla rilevazione del Gas Radon: la soddisfazione di CNA e Confesercenti

  • La "Masi" anticipa l'uscita per il terremoto, la dirigente rimuove il responsabile 

Torna su
AvellinoToday è in caricamento