Irisbus, Spera: "C'è ancora tanto da fare"

Queste le parole di Antonio Spera, segretario generale dell’Ugl Metalmeccanici, dopo il confronto al Mise sulla vertenza ex Irisbus

"Le prospettive di Industria Italiana Autobus per la ex Irisbus di Valle Ufita iniziano a concretizzarsi ma c’è ancora tanto da fare. Chiediamo al Governo di accelerare sui tempi di reindustrializzazione del sito avellinese e di concretizzare al più presto il piano trasporti"..

Queste le parole di Antonio Spera, segretario generale dell’Ugl Metalmeccanici, dopo il confronto al Mise sulla vertenza ex Irisbus.

"Altra nota dolente della vertenza - precisa il sindacalista -  resta il riassorbimento dei lavoratori. Proprio su questo punto pretendiamo la massima attenzione visto  che siamo in estremo ritardo. Ieri - prosegue - è stato illustrato il piano industriale che prevede investimenti per oltre 38 milioni di euro e la produzione di due tipi di autobus,  uno urbano di 38-41 posti e un altro turistico ed adibito anche a scuolabus di circa 29. I due autobus - conclude - saranno prodotti con alimentazione a diesel e saranno disponibili anche in modalità elettrica".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Allerta Meteo in Campania, comunicato della Protezione Civile

  • Cronaca

    Ucraino sorpreso dai carabinieri senza permesso di soggiorno, espulso

  • Cronaca

    Trasformazioni di aree boscate in assenza di autorizzazione paesaggistica

  • Cronaca

    Tenta il suicidio infliggendosi coltellate all'addome

I più letti della settimana

  • Nove posti per diplomati in ente irpino: pubblicato il bando

  • Mazzette per pilotare le sentenze, 14 arresti: ci sono anche due irpini

  • Tenta il suicidio infliggendosi coltellate all'addome

  • Maxi frode milionaria a Padova, coinvolta anche Avellino

  • La ministra Lezzi bypassa gli operai dell'ex Irisbus ma trova il tempo per portare a casa i torroni irpini

  • Vigile urbano investito ad Avellino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento