FCA: il Ducato salva Pratola Serra

Da Foggia arriva la notizia ufficiale che i motori per il Ducato di Val di Sangro saranno prodotti interamente dallo stabilimento Fca di Pratola Serra

Da Foggia arriva la notizia ufficiale che i motori per il Ducato di Val di Sangro saranno prodotti interamente dallo stabilimento Fca di Pratola Serra .  
Questa mattina presso la Sede Provinciale della Fismic di Avellino si sono riuniti i delegati della Fismic dello stabilimento ed un nutrito gruppo di attivisti per una prima valutazione a caldo e per capire l’impatto che  avrà sulla fabbrica e sul probabile superamento della crisi iniziata nel lontano giugno 2008. 
Dopo mesi di incubazione dichiarano Franco Mosca e Arturo Fiorillo rispettivamente responsabile dell’Esecutivo e coordinatore aziendale Fismic , si è arrivati all’ufficializzazione . 
Molti ricorderanno le polemiche strumentali di alcuni sindacati  il 6 Dicembre dello scorso anno . 
La storia per fortuna nostra e dei 1800 lavoratori di Pratola Serra ci ha dato ragione e questo consentirà a tutti di ritrovare fiducia nel futuro e riprendere quella normalità persa da oltre 10 anni .
 Il nostro segretario, continuano Mosca e Fiorillo ripete spesso “il tempo è galantuomo” nella vita delle persone .
 L’aver visto lungo ancora una volta , mentre gli altri vivono di quotidianità, fa tutta la differenza. 
La Fismic come metodo di lavoro ,mantiene una costante comunicazione tra le RSA dei vari stabilimenti per questo le nostre analisi hanno sempre un fondamento di verità. 
 Produrre diesel anche per i veicoli commerciali darà alla nostra fabbrica una nuova solidità industriale e rafforzerà il principio che il diesel avrà ancora lunga vita produttiva ed occupazionale . 
Dopo l’estate concludono Mosca e Fiorillo dovremmo concentrarci sul percorso di attivazione dei nuovi ammortizzatori sociali e sugli investimenti previsti dal piano industriale , ma dopo questa notizia di ieri sarà tutto più semplice perché  tutti hanno capito che Fca stava pensando da tempo al rilancio di Pratola Serra , nonostante “l’ostracismo” di questo Governo che non ha certamente aiutato il nostro stabilimento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto nella notte, epicentro in Irpinia

  • La terra trema ancora, altra scossa in serata

  • Brutto incidente ad Avellino, tre le auto coinvolte

  • Nuovo Clan Partenio, si stringe il cerchio sui rapporti tra camorristi e professionisti

  • Quasi tre anni in carcere da innocente, finisce l'incubo di un 23enne

  • Dipendente “infedele” ruba nel supermercato dove lavora

Torna su
AvellinoToday è in caricamento