Dimms diventa Socotec Italia

Quarta piattaforma europea del gruppo francese

Diretto dall'avellinese Massimo De Iasi, 48 anni, fondatore dell'azienda nel 1992, il gruppo Dimms diventa Socotec Italia, quarta piattaforma europea del gruppo francese Socotec.

Il marchio verrà gradualmente introdotto dal primo aprile in tutte le 5 sedi: Avellino, Milano, Bologna, Ferrara e Ancona. Avvalendosi di 280 dipendenti, Socotec Italia ha realizzato ricavi per 21 mln di euro nell'esercizio 2018, di cui il 70% nelle attività 'infrastructure'. Hervé Montjotin, ceo del Gruppo Socotec, dice: "Siamo lieti che la nostra piattaforma italiana, che sviluppa le attività di punta delle ispezioni e di testing nel campo delle grandi opere infrastrutturali, partecipi pienamente alla diffusione del marchio Socotec in Europa.

Con il team guidato da Massimo De Iasi e la performance delle attività in Francia, Inghilterra e Germania nel 2018, siamo avviati sulla buona strada per divenire, nel 2020, il leader europeo nel settore del TIC (Testing, Inspection, Certification) per edilizia e infrastrutture".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Avellino è in lutto: Tina si è spenta dopo una lunga malattia

  • Tragedia alla clinica Malzoni: bimbo nato morto, aperta un'inchiesta

  • Azienda cerca vari profili per opportunità di lavoro

  • Avellino, maxi blitz contro il nuovo clan Partenio: 23 arresti

  • Nasce Geck'o Cookie Bar, una nuova golosa realtà in centro città

  • Bimbo nato morto alla clinica Malzoni, effettuata l'autopsia

Torna su
AvellinoToday è in caricamento