Dimms diventa Socotec Italia

Quarta piattaforma europea del gruppo francese

Diretto dall'avellinese Massimo De Iasi, 48 anni, fondatore dell'azienda nel 1992, il gruppo Dimms diventa Socotec Italia, quarta piattaforma europea del gruppo francese Socotec.

Il marchio verrà gradualmente introdotto dal primo aprile in tutte le 5 sedi: Avellino, Milano, Bologna, Ferrara e Ancona. Avvalendosi di 280 dipendenti, Socotec Italia ha realizzato ricavi per 21 mln di euro nell'esercizio 2018, di cui il 70% nelle attività 'infrastructure'. Hervé Montjotin, ceo del Gruppo Socotec, dice: "Siamo lieti che la nostra piattaforma italiana, che sviluppa le attività di punta delle ispezioni e di testing nel campo delle grandi opere infrastrutturali, partecipi pienamente alla diffusione del marchio Socotec in Europa.

Con il team guidato da Massimo De Iasi e la performance delle attività in Francia, Inghilterra e Germania nel 2018, siamo avviati sulla buona strada per divenire, nel 2020, il leader europeo nel settore del TIC (Testing, Inspection, Certification) per edilizia e infrastrutture".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Quando morirò lasciami dove vuoi" e lei abbandona il cadavere per strada

  • Coronavirus, ecco il tragitto del giovane tornato da Codogno: "E' tornato in auto"

  • Coronavirus, di ritorno a Montefusco da Codogno: scatta il protocollo

  • Avellino in lutto, è morto il "vigile urbano buono"

  • Laurea con 110 e lode per Francesca Bellizzi, figlia di Mimmo

  • Bando di concorso all'Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati”

Torna su
AvellinoToday è in caricamento