Congresso Mondiale delle Calzature, presenti 35 aziende irpine

Questo è quanto emerso dall'importante congresso in svolgimento a Napoli in cui, certamente, le aziende irpine produttrici di parti di calzature non sfigureranno

Il settore delle calzature cresce in Campania, aumenta l’export, ma le aziende sono sempre alla ricerca di operai specializzati. E’ quanto emerge dal Congresso Mondiale delle Calzature in corso a Napoli.

La Campania ha 390 calzaturifici ma il numero di imprese del settore sale a 1.543 se si considerano anche i produttori di parti di calzature, secondo lo studio 2018 di Infocamere-Movimprese.

La provincia campana che registra il numero più alto di aziende, 1.000, è Napoli, seguita da Caserta con 406 imprese, 74 a Salerno, 35 in Irpinia e 28 a Benevento. Gli addetti, invece, sono concentrati per il 60% nella provincia di Napoli, per il 30,5% nel casertano, per il 4,7% a Salerno, per il 2,4 ad Avellino e per il 2,4% a Benevento.

Potrebbe interessarti

  • Avellino Pride, nonna Eleonora: "Sono orgogliosa di mio nipote che ama un uomo"

  • Un irpino alla direzione del Primadonna fusion cafè nel salotto buono di Riccione

  • Eccellenze della Scuola: la giovane irpina Aurora conquista Roma

  • Coordinamento Acqua Pubblica, appello a Festa: "Sia coerente, non cambi la sua idea"

I più letti della settimana

  • Ragazza di appena 28 anni si toglie la vita

  • Maxi operazione dei Nas: chiusi tre ristoranti, una casa di riposo, un asilo e un canile

  • Il pane di Sant'Antonio e il miracolo di Tommasino

  • Un immenso fiume di droga tra Napoli e Avellino, sgominata piazza di spaccio

  • Uomo si accascia davanti la caserma dei carabinieri e muore

  • Violento schianto tra auto, feriti i due conducenti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento