Azienda irpina si prepara ad affrontare il Bauma di Monaco

Una delle più grandi fiere al mondo nel campo dell’edilizia. Lo fa puntando sull’innovazione

Condor Spa l’azienda campana con sede a Conza della Campania e anche negli Emirati Arabi Uniti e Tunisia, si prepara ad affrontare il Bauma di Monaco, una delle più grandi fiere al mondo nel campo dell’edilizia. Lo fa puntando sull’innovazione.

Dall’8 al 14 aprile 2019 l’azienda, dalla pluridecennale esperienza nel settore della progettazione, produzione e vendita di sistemi per l'edilizia (infrastrutturale, industriale, residenziale) presenterà la sua expertise dal respiro internazionale presso lo Stand F418/1.

Sarà un’occasione per incontrare di persona i tecnici dell’azienda (tra cui consulenti BIM), fulcro dell’approccio service oriented di Condor SpA, che mette il cliente con le sue esigenze al centro della propria attività.

Gli esperti del settore potranno vedere e toccare alcuni elementi che formano l'offerta dei sistemi Condor, tra cui Casseforme per pareti COMAX, OPTIMO e HALIFORM, Casseforme per solai ALUGD e ALUDECK, il nuovo sistema per pareti circolari O-ROUND e il Ponteggio multidirezionale MULTICOM.

Customer Care e Innovazione Tech:

Entrare nello stand sarà come entrare nel mondo Condor, con una visione a 360° su prodotti e sistemi. Per tutta la durata della fiera infatti, sarà possibile visionare i sistemi in chiave interattiva, effettuare dei virtual tour degli stabilimenti e fruire di dimostrazioni in BIM dei progetti.  

Questo è uno dei passi che l'azienda sta tracciando per combinare la storia con le nuove tecnologie.

Ogni traguardo raggiunto è sempre il punto di partenza per una nuova sfida.

Per questo il motto dell’azienda è “Welcome the challenges”, oggi come domani.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Aumento parcheggi, Movimento in Difesa del Cittadino: "Non si può fare cassa facendo pagare le persone"

  • Cronaca

    Ha riciclato denaro proveniente dalla ricettazione di buoni fruttiferi: arrestato

  • Economia

    Palette e statori costruite in Irpinia per far volare Lufthansa

  • Cronaca

    Un pifferaio per scacciare i topi dal centro storico

I più letti della settimana

  • Uomo di 56 anni si toglie la vita impiccandosi

  • Noto commercialista irpino stroncato da un malore dopo Juventus - Atletico Madrid

  • Scandalo diplomi falsi, ora sono guai seri per gli acquirenti

  • Muore dopo la partita, disposta l'autopsia sul corpo del professionista

  • Morto dopo Juve - Atletico, oggi l'ultimo saluto a Vittorio

  • Prevenzione, visite gratuite ad Avellino col dott. Iannace

Torna su
AvellinoToday è in caricamento