Centri commerciali e supermercati aperti il 1° maggio, anche dall'Irpinia è boom di ricerche

Tutti noi sappiamo che, in Irpinia, c'è sempre stata la corsa ai centri commerciali. Vulcano Buono, Campania, Le Cotoniere; sono forse le tappe più raggiunte

Tutti noi sappiamo che, in Irpinia, c'è sempre stata la corsa ai centri commerciali. Vulcano Buono, Campania, Le Cotoniere; sono forse le tappe più raggiunte e, anche nel giorno della festa dei lavoratori molte persone non sembrano disposte a rinunciare a negozi e centri commerciali. Secondo un sondaggio della Confesercenti resteranno aperti tre esercizi su dieci. In occasione del 1° maggio molti punti vendita più piccoli resteranno con la saracinesce alzate solo per mezza giornata, mentre la grande distribuzione si divide: Coop, Esselunga, Ikea e Mediaworld hanno deciso di far riposare i prori dipendenti, mentre saranno aperti i supermercati Carrefour, Eurospin, Auchan e Pam. Conad invece ha lasciato libertà di scelta ai propri associati. 

Centri commerciali aperti nei festivi: "Quota stabile da qualche anno"

Insomma, la spesa non si ferma neppure il 1° maggio. Secondo Mauro Bussoni, segretario Confesercenti, però non si tratta di un trend in crescita. "La quota di negozi che apre durante le festività è ormai stabile da qualche anno - spiega - tra le imprese del commercio si è diffusa la consapevolezza che le aperture durante le Festività non sono poi questo grande affare". Insomma, "si rimane aperti solo dove c'è possibilità di non rimetterci, come nelle zone ad alto afflusso turistico". 

Centri commerciali aperti il 1° maggio, boom di ricerche 

Esiste però anche una fetta di persone che non si rassegna alle chiusure festive. I dati di Google Trends in questo senso sono molto chiari: le chiavi di ricerca relative ai centri commerciali oggi hanno fatto segnare un vero e proprio boom, tanto da essere stabilmente nelle prime posizioni della classifica delle chiavi più cercate. Astinenza da shopping? Può darsi.

Secondo Confesercenti comunque non sempre chi tiene aperto ci guadagna e "per questo si sta consolidando tra le imprese l'idea di tenere chiuso durante le principali festività religiose e civili".

Potrebbe interessarti

  • Ciro ha bisogno di sangue e piastrine, possiamo aiutarlo?

  • Miss Italia, Montella incorona la sua Miss: è Alessia Bruno

  • Niente festival pirotecnico a Mercogliano: la tradizione si spezza dopo 70 anni

  • Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Avellino, ecco i nomi dei candidati

I più letti della settimana

  • Le fiamme stanno avvolgendo un'abitazione

  • Tremendo schianto frontale, quattro feriti

  • Cosa fare nel wekeend dal 12 al 14 luglio in Irpinia: sagre, concerti e spettacoli

  • Inseguimento da film ma i malviventi riescono a scappare

  • Banda al funerale, ma il prete si arrabbia: momenti di tensione in chiesa

  • Scontro tra auto, tre feriti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento