Aumento parcheggi ad Avellino, Adiconsum va all'attacco

L'Associazione chiede spiegazioni su questa scellerata decisione

Adiconsum si schiera apertamente accanto i cittadini di Avellino. Il problema, ancora una volta, neanche a dirlo, è il rincaro dei parcheggi. Adiconsum critica le modalità con cui la notizia è stata data alla cittadinanza, sottolineando, ovviamente, il mancato coinvolgimento delle Associazioni di categoria. Un aumento delle tariffe che, certamente, non aggredisce soltanto gli avellinesi, ma anche coloro che giungono dalla Provincia; una vera e propria tassa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Come Associazione, sempre a difesa dei diritti dei cittadini elettori, esprimiamo la nostra ferma contrarietà, sia per quanto concerne il merito, sia per quanto concerne il metodo. Una pressione tarriffaria sui poveri cittadini, forse, resa necessaria per esclusiva finalità di Equilibrio di Bilancio". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 55enne di Mercogliano asintomatica aveva avuto contatti con alcuni commercianti

  • Ha un tumore al fegato: gli specialisti del Moscati gli donano una speranza

  • Shock a Mercogliano, spari contro un'auto con quattro giovani a bordo

  • Ennesima tragedia della solitudine, donna si toglie la vita gettandosi dal balcone

  • Coronavirus ad Ariano, dallo screening sierologico riscontrati circa 700 positivi

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

Torna su
AvellinoToday è in caricamento