Violazione in materia ambientale, denunciato titolare impresa conciaria

Ora, per lui, sono guai seri

Permane costante in Irpinia l’attenzione dei Carabinieri per l’accertamento di reati connessi alla tutela dell’ambiente e della salute pubblica. I Carabinieri della Stazione Forestale di Forino, unitamente ai colleghi della Stazione di Montoro Superiore, hanno effettuato mirati controlli al fine di contrastare l’illecito smaltimento di rifiuti e sostanze inquinanti. Nell’ambito di tali attività, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino il titolare di un’impresa conciaria che da oltre un anno deteneva presso la medesima ditta circa 8 metri cubi di rifiuti non pericolosi (cuoio conciato, cascami, ritagli ed altri residui di lavorazione) nonché circa 2 metri cubi di fanghi derivanti dalla pulizia dei macchinari, superando il limite prescritto per la fattispecie del “deposito temporaneo” e configurandosi quella di “deposito incontrollato”.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Autocarro in fiamme a Quindici: indagini in corso

  • Cronaca

    Furto di energia elettrica, commerciante arrestato dai carabinieri

  • Cronaca

    Denunciato titolare di un'azienda agricola, ha violato le norme ambientali

  • Cronaca

    Spaccio di stupefacenti, i carabinieri mettono le manette ai polsi di un 38enne

I più letti della settimana

  • Montoro, salma sequestrata a poche ore dal funerale

  • Nove posti a tempo indeterminato per diplomati in un ente irpino

  • Inaugura ad Avellino il wine bar dei cugini Diego e Alberto Nigro

  • Poliziotti municipali, bando di lavoro in Irpinia

  • De Mita occupa abusivamente una cantina e perde la causa ma l'Inps non incassa 116mila euro

  • Rubata una Fiat Panda dotata di Viasat nei pressi dell'ospedale

Torna su
AvellinoToday è in caricamento