Viola le prescrizioni imposte, 30enne in carcere

Per lui sono immediatamente scattate le manette

Si sono riaperte le porte del carcere di Avellino per un 30enne di Castelfranci, già sottoposto alla custodia domiciliare per atti persecutori commessi qualche settimana fa a Potenza.

L’ordinanza di sostituzione della citata misura cautelare emessa dall’Autorità Giudiziaria Lucana, è scaturita a seguito di violazioni commesse dallo stesso: le puntuali refertazioni da parte dei Carabinieri della Stazione di Castelfranci hanno fatto scattare l’emissione del provvedimento, risultando palese sia la volontà trasgressiva sia la noncuranza per le disposizioniimpartite.

Successivamente alla notifica dell’ordinanza, il 30enne è stato tradotto alla Casa Circondariale di Bellizzi Irpino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il risultato operativo è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 55enne di Mercogliano asintomatica aveva avuto contatti con alcuni commercianti

  • Ha un tumore al fegato: gli specialisti del Moscati gli donano una speranza

  • Shock a Mercogliano, spari contro un'auto con quattro giovani a bordo

  • Ennesima tragedia della solitudine, donna si toglie la vita gettandosi dal balcone

  • Coronavirus ad Ariano, dallo screening sierologico riscontrati circa 700 positivi

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

Torna su
AvellinoToday è in caricamento