Viola le prescrizioni imposte, 30enne in carcere

Per lui sono immediatamente scattate le manette

Si sono riaperte le porte del carcere di Avellino per un 30enne di Castelfranci, già sottoposto alla custodia domiciliare per atti persecutori commessi qualche settimana fa a Potenza.

L’ordinanza di sostituzione della citata misura cautelare emessa dall’Autorità Giudiziaria Lucana, è scaturita a seguito di violazioni commesse dallo stesso: le puntuali refertazioni da parte dei Carabinieri della Stazione di Castelfranci hanno fatto scattare l’emissione del provvedimento, risultando palese sia la volontà trasgressiva sia la noncuranza per le disposizioniimpartite.

Successivamente alla notifica dell’ordinanza, il 30enne è stato tradotto alla Casa Circondariale di Bellizzi Irpino.

Il risultato operativo è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

Potrebbe interessarti

  • Ciro ha bisogno di sangue e piastrine, possiamo aiutarlo?

  • Miss Italia, Montella incorona la sua Miss: è Alessia Bruno

  • Niente festival pirotecnico a Mercogliano: la tradizione si spezza dopo 70 anni

  • Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Avellino, ecco i nomi dei candidati

I più letti della settimana

  • Le fiamme stanno avvolgendo un'abitazione

  • Tremendo schianto frontale, quattro feriti

  • Cosa fare nel wekeend dal 12 al 14 luglio in Irpinia: sagre, concerti e spettacoli

  • Inseguimento da film ma i malviventi riescono a scappare

  • Banda al funerale, ma il prete si arrabbia: momenti di tensione in chiesa

  • Scontro tra auto, tre feriti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento