Viola le prescrizioni imposte e viene arrestato

Successivamente alla notifica del provvedimento, il 65enne è stato tradotto in carcere

Si sono aperte le porte del carcere di Ariano Irpino per un 65enne di Vallata, già sottoposto alla detenzione domiciliare.

Il decreto di sospensione provvisoria della citata misura alternativa, emesso dall’Ufficio di Sorveglianza presso il Tribunale di Benevento, è scaturito a seguito di reiterate violazioni degli obblighi imposti dall’Autorità Giudiziaria: le puntuali refertazioni da parte dei Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino hanno fatto scattare l’emissione del provvedimento di sospensione provvisoria della detenzione domiciliare, risultando palese sia la volontà trasgressiva sia la noncuranza per le disposizioni impartite.

Successivamente alla notifica del provvedimento, il 65enne è stato tradotto in carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il risultato operativo è dunque strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus: è gravissimo al "Moscati"

  • Le strisce pedonali colorate sono pericolose: multato il Comune di Avellino

  • Salgono i casi di Covid a Santa Lucia di Serino, uno anche a San Michele

  • Neonato morto a poche ore dalla nascita: denunciati medici del Moscati

  • Paziente Covid al Moscati, l'uomo è intubato al Pronto Soccorso da quasi 24 ore

  • La Regione Campania ha deciso: posticipato il ritorno a scuola

Torna su
AvellinoToday è in caricamento