Tragedia a Montevergine, 50enne stroncato da un malore

Il fatto è avvenuto nella giornata di oggi

E' una notizia terribile quella che giunge da Ospedaletto, dove un uomo, G.G., 50enne di Avellino, mentre si trovava tra i boschi di Montevergine diretto verso il Santuario per predendere parte alla messa in Abbazia, all’altezza del “sentiero dei pellegrini”, è stato stroncato da un improvviso malore. A riportare la notizia è Prima Tivvù. Sul posto sono immediatamente giunti i medici del 118, che hanno potuto solo costatarne il decesso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vittima era un tecnico dell’Alto Calore e del Soccorso Alpino

Il 50enne era un tecnico dell’Alto Calore e del Soccorso Alpino, molto conosciuto in città. A trasportare il corpo fino alla strada sono stati gli amici e colleghi del CNSAS (Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico) giunti ad Ospedaletto insieme a medici e Vigili del Fuoco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Irpinia: muore schiacciato dal camion dei rifiuti

  • Coronavirus, il Governo prepara la Fase 2: le prime a riaprire saranno le aziende

  • La Pizzeria Romana svela la ricetta della pizza in teglia

  • La pastiera si prepara a casa, la ricetta di famiglia del Gran Caffè Romano

  • A casa fino al 3 maggio poi si uscirà: si valuta di riaprire le librerie

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa, Comune per Comune, aggiornata al 6 aprile 2020

Torna su
AvellinoToday è in caricamento