Irpino truffato da un romeno, un bergamasco e un napoletano

A cadere nella trappola un giovane di Torella

I Carabinieri della Stazione di Torella dei Lombardi hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un 25enne di origine romena, un trentenne di Bergamo ed un 60enne di Napoli ritenuti responsabili di truffa.

A cadere nella loro trappola, un giovane del luogo che, in cerca di un’impastatrice da cucina, veniva attratto dall’offerta oltremodo pubblicata da un negozio online: abbinato all’elettrodomestico, un noto smartphone di ultima generazione, il tutto per circa mille euro.

Ignaro del raggiro in cui sarebbe incappato, effettuava il pagamento mediante il versamento dell’importo su carta prepagata. Ma, ricevuta la somma pattuita, i fittizi venditori omettevano la consegna della merce e si rendevano irreperibili.

Attraverso una serie di accertamenti i militari dell’Arma sono riusciti ad identificare i tre malfattori per i quali, alla luce delle evidenze emerse, è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Potrebbe interessarti

  • Figuraccia di Pupo: urla "forza Benevento" a Pratola Serra

  • Sospensioni idriche, ecco i comuni che resteranno a secco

  • Altro giro, altra sospensione idrica: ecco i comuni che oggi resteranno a secco

  • Miss Italia, l'Irpinia brinda: Alessia Del Regno alle prefinali nazionali

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto, l'epicentro è in Irpinia

  • Neonata morta durante il parto, sei medici indagati

  • I cingoli di Calitri: la ricetta da Unti & Bisunti

  • Cosa fare nel weekend dal 23 al 25 agosto in Irpinia: sagre, feste e concerti

  • Terribile schianto in moto, marito e moglie in gravi condizioni

  • Violento acquazzone su Avellino, gli aggiornamenti in diretta

Torna su
AvellinoToday è in caricamento