Associazione a delinquere finalizzata alla truffa, sequestri da 13 milioni di euro

L'accusa è di associazione a delinquere finalizzata nella distribuzione abusiva di quote di Crowdfunding su tutto il territorio europeo

Continua senza sosta l'indagine relativa a un'associazione a delinquere finalizzata alla truffa e al riciclaggio e che coinvolge 21 persone. Il Giudice per le Indagini Preliminari, Paolo Cassano, ha disposto il sequestro preventivo di 13 milioni di euro. La decisione arriva su richiesta del Pm Teresa Venezia. L'indagine in questione parte dalla Procura di Como e coinvolge numerose città italiane. 

L'accusa è di associazione a delinquere

L'accusa è di associazione a delinquere finalizzata nella distribuzione abusiva di quote di Crowdfunding su tutto il territorio europeo. La decisione di spostarsi nel capoluogo irpino è giunta nel corso dell'udienza preliminare in cui veniva sollevata la questione concernente la competenza territoriale. Il magistrato, in tal senso, accoglieva la richiesta poichè, una delle società indagate era ad Avellino, ed è finita negli accertamenti della polizia tributaria locale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto per la famiglia Pennella: Peppino tradito dalla sua passione per la foto

  • Quasi tre anni in carcere da innocente, finisce l'incubo di un 23enne

  • La "Masi" anticipa l'uscita per il terremoto, la dirigente rimuove il responsabile 

  • Mangiano e dormono all'agriturismo e poi scappano senza pagare

  • L’irpina Enrica Musto commuove il pubblico di “Tu si que vales”

  • Trovato il cadavere di un 51enne in un appartamento

Torna su
AvellinoToday è in caricamento