Truffa dell'avvocato: incassava i soldi dell'Enel destinati ai clienti

Emergono nuovi dettagli su quanto vi abbiamo raccontato nella giornata di ieri

Emergono nuovi dettagli sulla vicenda che, nella giornata di ieri, ha portato alla denuncia di un noto avvocato da parte dei carabinieri.

Stando a quanto si apprende, il legale avrebbe incassato direttamente le somme dei risarcimenti chiesti all’Enel; risarcimento dovuto a un black out elettrico. Quei soldi, destinati ai clienti, però, sono stati ricevuti dall’avvocato, che non li ha più restituiti alle persone che rappresentava.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le denunce raccolte dai carabinieri della compagnia di Montella e della stazione di Calabritto sono arrivate al magistrato che ha emesso un provvedimenti di deferimento in stato di libertà, nei confronti dell’avvocato, accusato di truffa e falsità in atti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Coronavirus: è gravissimo al "Moscati"

  • Carmen, 14 anni, è scomparsa da Avellino: aiutateci a trovarla

  • Dramma in Irpinia, il comandante dei carabinieri è stato trovato senza vita

  • Coronavirus in Irpinia: 10 nuovi casi nelle ultime 72 ore, riapre la Palazzina Alpi al Moscati

  • Salgono i casi di Covid a Santa Lucia di Serino, uno anche a San Michele

  • Riapre Aloha ad Avellino, nuova sede e golose sorprese

Torna su
AvellinoToday è in caricamento