In giro senza valido motivo e in possesso di cocaina: denunciati in quattro

L'intervento dei Carabinieri

Nel pomeriggio di ieri la pattuglia della Stazione di San Martino Valle Caudina, impegnata per verificare l’attuazione del decreto del Governo in materia del contenimento della diffusione del Coronavirus, ha proceduto al controllo di un’auto con a bordo due uomini e due donne. L’anomalo atteggiamento manifestato dai predetti ha indotto gli operanti ad approfondire l’accertamento. E all’esito della perquisizione personale e veicolare, all’interno di un pacchetto di sigarette che aveva uno di loro, i Carabinieri hanno rinvenuto un grammo di cocaina: per tale motivo, è scattata nei suoi confronti la segnalazione alla competente Autorità Amministrativa ai sensi dell’articolo 75 del D.P.R. 309/90. Tutti e quattro sono stati inoltre denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, poiché ritenuti responsabili del reato di cui all’articolo 650 del Codice Penale, per avere violato le prescrizioni di pubblica sicurezza del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri per l’emergenza in atto. La droga è stata sottoposta a sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carmen, 14 anni, è scomparsa da Avellino: aiutateci a trovarla

  • Dramma in Irpinia, il comandante dei carabinieri è stato trovato senza vita

  • Coronavirus in Irpinia: 10 nuovi casi nelle ultime 72 ore, riapre la Palazzina Alpi al Moscati

  • Salgono i casi di Covid a Santa Lucia di Serino, uno anche a San Michele

  • Riapre Aloha ad Avellino, nuova sede e golose sorprese

  • È di Solofra il nuovo tentatore di Temptation Island

Torna su
AvellinoToday è in caricamento