Illecita trasformazione di bosco ceduo in area sottoposta a vincoli

I carabinieri forestali denunciano due persone

I Carabinieri della Stazione Forestale di Serino, a seguito di indagini nell’ambito dei controlli delle trasformazioni colturali e dei soprassuoli boscati, hanno denunciato i proprietari di due fondi agricoli, ubicati in area sottoposta a vincolo idrogeologico del Comune di Santo Stefano del Sole e ricadente nelle prescrizioni del Parco Regionale dei Monti Picentini.

All’esito delle verifiche, i militari operanti accertavano la capitozzatura di centinaia di piante di ceduo castanile al fine di effettuare la trasformazione del bosco in castagneto da frutto; in particolare, all’interno di parte delle proprietà, gli operanti constatavano altresì che tale trasformazione era già stata definitivamente ultimata.

A carico dei predetti, che non esibivano alcun titolo autorizzativo al fine di giustificare la condotta posta in essere, è dunque scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Le aree interessate (aventi una superfice di 4100 e 7800 metri quadrati) sono state sottoposte a sequestro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Avellino è in lutto: Tina si è spenta dopo una lunga malattia

  • Tragedia alla clinica Malzoni: bimbo nato morto, aperta un'inchiesta

  • Azienda cerca vari profili per opportunità di lavoro

  • Nasce Geck'o Cookie Bar, una nuova golosa realtà in centro città

  • Bimbo nato morto alla clinica Malzoni, effettuata l'autopsia

  • Morte Fulvio Moschiano, dalle telecamere di sorveglianza la spiegazione del dramma

Torna su
AvellinoToday è in caricamento