Esplosione a Gesualdo: le immagini dal luogo della tragedia

Purtroppo lo scoppio ha fatto registrare una vittima

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Tragedia a Gesualdo dove l'esplosione, per cause ancora da accertare, di un deposito di fuochi d'artificio, ha portato alla morte di Michele D'Adamo, 50 anni. L'uomo, proprietario dell'azienda, è stato ritrovato sotto le macerie dello stabile. L'esplosione, registrata verso le 15:30, ha fatto tremare il vicino centro cittadino, con la gente che si è riversata inizialmente in strada per paura che si trattasse di un terremoto. Sul posto sono subito intervenuti i Vigili del Fuoco e i Carabinieri di Mirabella Eclano che stanno indangando sulla tragedia.

Queste sono le immagini del luogo della tragedia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Attualità

    Intervista a Pasquale Pesce: la sua colomba è medaglia d'oro

  • Salute

    De Luca al Moscati: "Da oggi una sanità sempre più vicina alle persone"

  • Economia

    Pecoraro Scanio: "Rilanciare il turismo nelle aree interne"

  • Attualità

    Incontro con gli studenti del Solimena: "Islam, religione assolutamente pacifica"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento