Giù dal tetto, si tratta di suicidio: la madre si era tolta la vita

La depressione ha causato l'estremo gesto. Il ragazzo è in prognosi riservata al Moscati

Emergono nuovi sviluppi in merito al 28enne di Bagnoli Irpino che, nella giornata di ieri, è volato giù dal quarto piano: il giovane , stando a quanto si apprende, ha perso la madre 7 mesi fa. La donna si era gettata proprio dal quel tetto. Si tratta, quindi, di un tentativo di suicidio.

Il 28enne, dopo la morte della madre, era  andato a vivere con i nonni paterni. La ricostruzione del gesto afferma che i fili per stendere i panni hanno attutito il colpo.

A seguito della caduta, il ragazzo ha riportato fratture a livello del bacino, ma nessun danno a livello cerebrale. Attualmente è cosciente, fanno sapere i medici del Moscati, ma è ancora ricoverato in prognosi riservata.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Migliori pizzerie di Avellino, ecco la "Top Ten" di novembre 2019

  • Il mercato bisettimanale di Avellino trasloca

  • Il comune di Avellino cerca quattro giovani laureati

  • Nuovo Clan Partenio, altri 16 indagati: fiume di droga sulla rotta Irpinia-Balcani

  • Si sente male dal parrucchiere: donna trasportata d'urgenza in ospedale

  • Nuovo Clan Partenio, chiuse le indagini su Damiano Genovese

Torna su
AvellinoToday è in caricamento