Vogliono rubare monetine dall'erogatore di palline colorate: due denunciati

L'intervento dei Carabinieri

In tempi di Covid anche i distributori automatici di palline per bambini sono diventati un bersaglio per i malviventi. La scorsa settimana, a seguito di segnalazione da parte di alcuni cittadini, i Carabinieri di Montoro Inferiore, impegnati in un servizio notturno di controllo del territorio anche per la verifica del rispetto delle misure urgenti imposte dal Governo per il contenimento della diffusione del Coronavirus, sono intervenuti nei pressi della locale stazione ferroviaria dove rinvenivano due erogatori di palline colorate.

L’immediata attività permetteva di individuare l’esercizio (chiuso per l’emergenza sanitaria in atto) dall’esterno del quale i malfattori avevano rubato quei due distributori che trascinati per qualche centinaio di metri, erano stati forzati al fine di asportarne le monete in essi contenute, per un totale di poche decine di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’indagine sviluppata dai Carabinieri, estrinsecatasi attraverso l’acquisizione di utili informazioni nonché di video dalle telecamere di tutta la zona e l’analisi degli elementi raccolti in sede di sopralluogo, permetteva di risalire all’identificazione dei presunti responsabili: due ragazzi del posto non ancora maggiorenni. Alla luce delle evidenze emerse, a carico dei due giovani, già noti alle Forze dell’Ordine, è scattato il deferimento in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di furto aggravato in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma in Irpinia, il comandante dei carabinieri è stato trovato senza vita

  • Riapre Aloha ad Avellino, nuova sede e golose sorprese

  • È di Solofra il nuovo tentatore di Temptation Island

  • Atripalda perde un pezzo di sano divertimento, dopo i controlli Lauri annulla gli eventi

  • Paura ad Avellino, uomo tenta il suicidio: è gravissimo

  • È di Milena Pepe il miglior vino rosso dell'anno

Torna su
AvellinoToday è in caricamento