Taurasi Riserva 2007 di Perillo eletto vino dell'anno

Per la Guida Essenziale 2017 di DoctorWine un rosso che rasenta la perfezione

Per la celebre rivista DoctorWine il Taurasi Riserva 2007 di Perillo rasenta praticamente la perfezione con un punteggio di 99/100 sulla Guida Essenziale 2017.

Il magazine lo ha definito un vino straordinario che esce dopo quasi 10 anni di maturazione e affinamento. Un vino maestoso con un potenziale ancora tutto da esprimere. Non è un caso che DoctorWine lo ha anche eletto il migliore rosso dell’anno.
Parliamo di un Taurasi che ha svolto 24 mesi di affinamento in legno alternando botte grande da 20 hl e barrique di terzo e quarto passaggio. Un vino imperdibile, nonché l’ultima annata in commercio che come i suoi fratelli più anziani necessita di tempo e pazienza prima di domare la sua carica tannica.
I Taurasi di Perillo sono infatti vini potenti, a volte scontrosi,  fortemente territoriali espressione unica dei suoli di Castelfranci, ricchi di scheletro e silice, caratterizzati da una forte concentrazione argilloso-calcarea e sabbiosa. 

È per questo che i vini di Michele Perillo sono da sempre considerati tra i più straordinari nettari dalla grande profondità gustativa, bottiglie da conservare gelosamente nelle proprie cantine.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto nella notte, epicentro in Irpinia

  • La terra trema ancora, altra scossa in serata

  • Brutto incidente ad Avellino, tre le auto coinvolte

  • Nuovo Clan Partenio, si stringe il cerchio sui rapporti tra camorristi e professionisti

  • Quasi tre anni in carcere da innocente, finisce l'incubo di un 23enne

  • Dipendente “infedele” ruba nel supermercato dove lavora

Torna su
AvellinoToday è in caricamento