Svaligiata la villa del noto penalista irpino Dario Vannetiello

I carabinieri indagano sulla vicenda

Brutta avventura per il noto penalista irpino Dario Vannetiello, che ha visto la propria villa in Valle Caudina svaligiata dai ladri.A riportare la notizia è The Wam.  I malviventi sono entrati nella sua abitazione due giorni fa e hanno rubato una BMW e numerosi oggetti d'oro. Vannetiello ha difeso Mimì Pagnozzi, capo dell'omonimo clan.

Le indagini sul furto sono state affidate ai carabinieri della locale stazione guidati dal maresciallo Franco Rianna; coordinati dalla compagnia di Avellino guidata da Niccolò Pirronti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto nella notte, epicentro in Irpinia

  • La terra trema ancora, altra scossa in serata

  • Brutto incidente ad Avellino, tre le auto coinvolte

  • Nuovo Clan Partenio, si stringe il cerchio sui rapporti tra camorristi e professionisti

  • Dipendente “infedele” ruba nel supermercato dove lavora

  • Stop alla rilevazione del Gas Radon: la soddisfazione di CNA e Confesercenti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento