Ennesimo suicidio, il titolare di un negozio s'impicca in casa

Era conosciuto e ben voluto da tutti

Ennesimo suicidio in Irpinia: a compiere l’insano gesto S.D.A., 61enne di Rotondi, il titolare di un negozio tabacchi-salumeria situato al confine con San Martino e Pannarano.

Il corpo trovato dalla moglie

Il corpo esanime è stato trovato in casa dalla moglie. I sanitari del 118 sono prontamente intervenuti ma non hanno potuto fare altro che constatare il decesso per impiccagione. I carabinieri dell'Arma hanno avviato le indagini. Non si conoscono i motivi dell’estremo gesto, nulla lasciava presagire la tragedia per un uomo ben voluto e stimato da tutti. Il 61enne che lascia moglie, figli e nipoti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia atroce, donna ritrovata senza vita

  • Nuovo clan Partenio, ecco dove i camorristi nascondevano il libro mastro dell'usura

  • Nuovo Clan Partenio: "Se vuoi risolvere il problema devi prendergli la macchina"

  • Si suicida sparandosi in faccia con un fucile

  • Guida Espresso 2020, i migliori ristoranti in Irpinia

  • "Partenio 2.0": le intercettazioni tra Damiano Genovese e il padre

Torna su
AvellinoToday è in caricamento