Anziano lascia un biglietto ai familiari prima di spararsi con un fucile

Uscito di casa si dirige nel fondo agricolo di proprietà dove compie l'insano gesto. Dolore a Domicella

Luigi Rega, 90 anni muore a Casola di Domicella sparandosi un colpo alla testa. Uscito di casa si dirige nel fondo agricolo di proprietà dove compie l'insano gesto.

 L’anziano prima di mettere in piede il piano di farla finita ha scritto un biglietto ai suoi familiari.

A fare il ritrovamento sono stati i familiari che non vedendolo rincasare hanno attivato le ricerche. Purtroppo la triste scoperta dopo qualche ora nel fondo di Casola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, altro caso sospetto a Mirabella Eclano

  • "Quando morirò lasciami dove vuoi" e lei abbandona il cadavere per strada

  • Laurea con 110 e lode per Francesca Bellizzi, figlia di Mimmo

  • Terrore ad Avellino, donna inseguita da malvivente fino a casa

  • Bando di concorso all'Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati”

  • Mario, un giovane di 21 anni, è scomparso

Torna su
AvellinoToday è in caricamento