Tenta di salvare il marito commerciante dal suicidio: l'uomo muore in ospedale

Al momento non si conoscono i motivi che hanno spinto l’uomo a compiere l’estremo gesto

Ha scelto le mura domestiche di via Largo Sedile a Grottaminarda per chiudere definitivamente con la vita. Un commerciante ambulante di 50anni si è suicidato. Dopo aver svolto come di consueto il mercato settimanale è ritornato a  casa. 

Dopo aver messo in atto il tentativo di impiccarsi ad una trave nella sua abitazione è stato ritrovato dalla moglie la quale ha immediatamente allertato i sanitari del 118 che sono riusciti ad rianimarlo e a trasportarlo presso l’ospedale Frangipane di Ariano Irpino. Il commerciante grottese è deceduto qualche ora dopo. Lascia la moglie e tre figli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al momento non si conoscono i motivi che hanno spinto l’uomo a compiere l’estremo gesto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 55enne di Mercogliano asintomatica aveva avuto contatti con alcuni commercianti

  • Ha un tumore al fegato: gli specialisti del Moscati gli donano una speranza

  • Shock a Mercogliano, spari contro un'auto con quattro giovani a bordo

  • Ennesima tragedia della solitudine, donna si toglie la vita gettandosi dal balcone

  • Coronavirus ad Ariano, dallo screening sierologico riscontrati circa 700 positivi

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

Torna su
AvellinoToday è in caricamento